Oscar 2021, le nomination

Dieci candidature per Mank, sei a The Father, Judas and the Black Messiah, Minari, Nomadland, Il processo ai Chicago 7 e Sound of Metal. Pinocchio in corsa per i costumi e il trucco, La vita davanti a sé nella cinquina delle canzoni originali. Cerimonia di premiazione il 25 aprile
15 Marzo 2021
Premi
Oscar 2021, le nomination

Annunciate le nomination per la 93esima edizione degli Oscar, i riconoscimenti assegnati dalla Academy of Motion Picture Arts and Sciences. Le candidature sono state svelate in diretta dall’attore e cantante Nick Jonas e dall’attrice Priyanka Chopra. La cerimonia di premiazione avverrà in presenza e si svolgerà contemporaneamente in vari luoghi, compreso il consueto Dolby Theatre di Los Angeles.

Mank è il film che ha conquistato il maggior numero di candidature, 10. A seguire, con 6 nomination, un gruppo molto affollato formato da The Father, Judas and the Black Messiah, Minari, Nomadland, Il processo ai Chicago 7 e Sound of Metal.

Per la prima volta due donne sono candidate per la miglior regia: sono Emerald Fennell per Una donna promettente e Chloé Zhao per Nomadland. Sono rispettivamente la sesta e la settima donna nominate nella storia dell’Academy. Zhao è anche la prima donna cino-americana candidate nella categoria. Non era mai successo prima che due registi asiatici fossero presenti nello stesso anno in cinquina (oltre a Zhao c’è Lee Isaac Chung, di origini sudcoreane).

Steven Yeun è il primo asiatico-americano in gara come miglior attore protagonista. Chadwick Boseman, morto il 28 agosto 2020, è il settimo interprete a ricevere una nomination postuma.

Candidata per l’ottava volta, Glenn Close ha già ottenuto una nomination ai Razzie Awards per lo stesso film: una coincidenza accaduta solo due volte in passato, nel 1981 con James Coco per Solo quando rido e nel 1984 con Amy Irving per Yentl.

Buon successo per l’Italia: Pinocchio ottiene le candidature per i costumi e il trucco e le acconciature. La vita davanti a sé è in gara per la miglior canzone originale. Niente da fare per Notturno di Gianfranco Rosi, fuori dalla categoria dei documentari.

 

Miglior film
Una donna promettente
The Father
Judas and the Black Messiah 
Mank
Minari
Nomadland
Il processo ai Chicago 7
Sound of Metal

Miglior regia
Lee Isaac Chung – Minari
Emerald Fennell – Una donna promettente
David Fincher – Mank
Thomas Vinterberg – Un altro giro
Chloé Zhao – Nomadland

Miglior attore
Riz Ahmed – Sound of Metal 
Chadwick Boseman – Ma Rainey’s Black Bottom
Anthony Hopkins – The Father
Gary Oldman – Mank
Steven Yeun – Minari

Mank

MANK (2020)
David Fincher’s MANK – Cr. Gisele Schmidt/NETFLIX

Miglior attrice
Viola Davis – Ma Rainey’s Black Bottom 
Andra Day – The United States vs Billie Holiday
Vanessa Kirby – Pieces of a Woman
Frances McDormand – Nomadland
Carey Mulligan – Una donna promettente

Miglior attore non protagonista
Sacha Baron Cohen – Il processo ai Chicago 7
Daniel Kaluuya – Judas and the Black Messiah
Leslie Odom, Jr. – One Night in Miami…
Paul Raci – Sound of Metal
LaKeith Seinfield – Judas and the Black Messiah

Miglior attrice non protagonista
Maria Bakalova – Borat – Seguito di film cinema
Glenn Close – Elegia americana
Olivia Colman – The Father
Amanda Seyfried – Mank
Youn Yuh-jung – Minari

Miglior sceneggiatura non originale
Borat – Seguito di film cinema
The Father
Nomadland
One Night in Miami…
La tigre bianca

Miglior sceneggiatura originale
Una donna promettente
Judas and the Black Messiah
Minari
Il processo ai Chicago 7
Sound of Metal

Miglior montaggio
Una donna promettente
The Father
Nomadland
Il processo ai Chicago 7
Sound of Metal

Miglior fotografia
Judas and the Black Messiah
Mank 
Nomadland
Notizie dal mondo
Il processo ai Chicago 7

Miglior colonna sonora
Da 5 Bloods
Mank
Minari
Notizie dal mondo
Soul

Miglior canzone originale
“Fight For You” – Judas and the Black Messiah
“Hear My Voice” – Il processo ai Chicago 7
“Husavik (My Hometown)” – Eurovision Song Contest: La storia dei Fire Saga
“Io Sì” (Seen)” – La vita davanti a sé
“Speak Now” – One Night in Miami…

Migliori costumi
Emma.
Ma Rainey’s Black Bottom
Mank
Mulan
Pinocchio

Roberto Benigni in Pinocchio di Matteo Garrone

Miglior suono
Greyhound 
Mank 
Notizie dal mondo
Soul
Sound of Metal

Miglior scenografia
The Father
Ma Rainey’s Black Bottom 
Mank
Notizie dal mondo
Tenet

Migliori trucco e acconciature
Emma. 
Elegia americana
Ma Rainey’s Black Bottom
Mank
Pinocchio

Migliori effetti speciali
Love and Monsters
The Midnight Sky
Mulan
Tenet
L’unico e insuperabile Ivan

Miglior film d’animazione
Onward
Over the Moon 
Shaun, vita da pecora: Farmageddon – Il film
Soul
Wolfwalkers

Miglior documentario
Collective
Crip Camp: disabilità rivoluzionarie
Il mio amico in fondo al mare
The Mole Agent
Time

Miglior film internazionale
Un altro giro
Better Days
Collective
The Man Who Sold His Skin
Quo Vadis, Aida?

Un altro giro – Another Round di Thomas Vinterberg (ph. Henrik Ohsten)

Miglior cortometraggio
Feeling Trough
The Letter Room
The Present
Two Distant Strangers
White Eye

Miglior cortometraggio d’animazione
Burrow
Genius Loci
Opera
Se succede qualcosa, vi voglio bene
Yes-People

Miglior cortometraggio documentario
Colette
A Concerto is a Conversation
Do Not Split
Hunger Ward
A Love Song For Latasha

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy