Sophia LorenSofia Scicolone

Noto anche come: Sofia Lazzaro, Sophia Lazzaro

ROMA (Italia), 20 settembre, 1934

Attrice. Cresce a Pozzuoli insieme alla sorella Maria con la famiglia della bellissima madre Romilda Villani che, a suo tempo, vinse un concorso come sosia di Greta Garbo per andare a Hollywood. La madre non realizza il suo sogno perché, innamoratasi di Riccardo Scicolone, preferisce non lasciare l'Italia. Tuttavia Riccardo non la sposa nonostante la nascita di due figlie. Riconosce Sofia alla nascita mentre riconosce Maria solo costretto in seguito ad una causa che la stessa Sofia sostiene con i suoi primi guadagni di attrice. E' la madre a portare a Roma in cerca di successo Sofia che agli inizi della carriera si fa conoscere come Sofia Scicolone, Sofia (o Sophia) Lazzaro e Sofia Loren. Nel 1950 partecipa al concorso di Miss Italia dove riesce ad aggiudicarsi il titolo di Miss Eleganza. Poi intraprende la carriera di fotomodella e a soli diciassette anni incontra a Roma il produttore Carlo Ponti che, innamoratosi di lei, decide di farle da pigmalione artistico. In quello stesso anno la Loren esordisce nel mondo del cinema, ottenendo di fare la comparsa nel kolossal diretto dal regista americano Mervyn Le Roy, "Quo Vadis?". Tra il 1950 ed il 1952 recita in diversi fotoromanzi, pubblicati sulle riviste "Sogno" e "Cine Illustrato". Il primo di questi fotoromanzi si intitolava "Non posso amarti" e l'ultimo "L'adorazione intrusa". Nel 1953 ricopre il suo primo ruolo da protagonista nel film "Aida", diretto da Clemente Fracassi, nel quale è doppiata da Renata Tebaldi. L'anno seguente inizia invece la sua lunga e fortunata collaborazione con il regista Vittorio De Sica che la dirigerà in alcuni dei suoi più grandi successi ("L'oro di Napoli" nel 1954 e "Ieri, oggi e domani" nel 1963). Nel 1957 si sposa una prima volta in Messico con Carlo Ponti, ma il matrimonio fa scandalo perché non esistendo il divorzio in Italia lui è considerato bigamo. Riceve nel 1962 il suo primo Oscar per il film di Vittorio De Sica "La ciociara" e nel 1964 una nomination agli Oscar per "Matrimonio all'Italiana". Il 9 Aprile del 1966 l'attrice, presa la nazionalità francese, sposa di nuovo Carlo Ponti in Francia, al quale riesce a dare, con qualche difficoltà, due figli: Carlo Jr. nel 1968 e Edoardo nel 1973. La Loren resta a lungo lontana dall'Italia poi, pur di poter rivedere la madre accetta nel 1982 di trascorrere diciassette giorni nelle carceri di Caserta per via di infrazioni valutarie, la cui responsabilità doveva essere imputata al suo commercialista. Nella sua lunga carriera Sophia ha ricevuto molti riconoscimenti tra cui: 1991 Oscar alla carriera e Legion d'onore da parte della Francia. 1998: Leone d'Oro alla Carriera consegnato al Festival di Venezia a Carlo Ponti perché lei in quel momento era negli USA e aveva avuto problemi di salute, e Globo d'Oro alla Carriera, assegnato dalla stampa estera in Italia. 1999 David di Donatello alla carriera. Nella cerimonia di apertura dei Giochi Olimpici Invernali di Torino il 10 febbraio 2006 è stata una delle 8 donne a portare la bandiera olimpica insieme a Susan Sarandon e alla scrittrice Isabella Allende. Il 10 gennaio 2007 ha perso il marito Carlo Ponti, deceduto a 90 anni.A 72 anni è apparsa sul calendario Pirelli 2007, specializzato nella bellezza femminile, come la modella più avanti negli anni. La Germania le ha attribuito il premio Bambi 2007 per l'attività di una vita, mentre durante la II edizione della Festa del Cinema di Roma, alla quale partecipa, insieme a Jane Fonda, nella sezione Extra sul lavoro dell'attore, le viene consegnato in Campidoglio l'Acting Award. Per l'occasione ha annunciato di tornare sul set per interpretare il musical 'Nine' ispirato ad 'Otto e mezzo' di Fellini che sarà diretto da Rob Marshall, il regista di 'Chicago'. La Loren, che canta spesso nei propri film, ha realizzato un CD dal titolo:"The Films-The Voice-The Body-Sophia Loren Greatest Hits". Agli inizi degli anni Ottanta, ha pubblicato una sua autobiografia scritta con Aaron E. Hotchner, intitolata: "Sophia Living and Loving: Her Own Story" che ha venduto milioni di copie. Ha scritto anche due libri di ricette di grande successo: "In the Kitchen with Love" (1972) e "Sophia Loren's Recipes and Memories" (1998).Nel 2014 è al centro di una serie di iniziative volte a celebrare il compimento dei suoi 80 anni. Viene infatti omaggiata al 67mo Festival di Cannes - dove, Fuori Concorso, è stato presentato anche il cortometraggio "Voce umana", diretto dal figlio Edoardo Ponti di cui lei è la protagonista - e riceve un Premio Speciale della 58ma edizione dei Premi David di Donatello.

Filmografia

2020 - La vita davanti a sé - Attore - Madame Rosa

2015 - Dietro gli occhiali bianchi - Attore - Se stessa

2013 - Voce umana - Attore - Angela

2012 - Love, Marilyn - Attore - Se stessa (immagini di repertorio)

2011 - Schuberth - L'Atelier della Dolce Vita - Attore

2010 - L'ultimo Gattopardo - Ritratto di Goffredo Lombardo - Attore - Se stessa

2009 - Nine - Attore - Madre di Guido

2007 - Sophia: ieri, oggi, domani - Attore - Se stessa

2004 - La terra del ritorno - Attore - Teresa Innocente

2004 - Peperoni ripieni e pesci in faccia - Attore - Maria

2002 - Cuori estranei - Attore - Olivia

2001 - Francesca e Nunziata - Attore - Francesca Montorsi

1997 - Soleil - Attore - Mamma Lévy

1995 - That's Amore - Due improbabili seduttori - Attore - Maria Sophia Coletta Ragetti

1994 - Pret-a-Porter - Attore - Isabella de la Fontaine

1990 - Sabato, domenica e lunedì - Attore - Rosa Priore

1989 - La ciociara - Attore - Cesira

1988 - Mamma Lucia - Attore - Lucia

1986 - Madre coraggio - Attore - Marianna Miraldo

1984 - Qualcosa di biondo - Attore - Aurora

1980 - SuperTotò - Attore

1979 - Bocca da fuoco - Attore - Adele Tasca

1978 - Fatto di sangue fra due uomini per causa di una vedova, si sospettano moventi politici - Attore - Concetta Paternò

1978 - Obiettivo "Brass" - Attore - Mara

1977 - Angela - Il suo unico peccato era l'amore... il suo unico amore era il figlio - Attore - Angela Kincaid

1977 - Una giornata particolare - Attore - Antonietta Tiberi

1976 - Cassandra Crossing - Attore - Jennifer Chamberlain

1975 - Un sorriso, uno schiaffo e un bacio in bocca - Attore

1974 - Breve incontro - Attore - Anna Jesson

1974 - Il viaggio - Attore - Adriana De Mauro

1974 - La pupa del gangster - Attore - Pupa

1974 - L'accusa è: violenza carnale e omicidio - Attore - Teresa Leoni

1972 - Bianco, rosso e... - Attore - Suor Germana

1972 - L'uomo della Mancha - Attore - Aldonza/Dulcinea

1971 - La mortadella - Attore - Maddalena Ciarrapico

1970 - La moglie del prete - Attore - Valeria Billi

1969 - I girasoli - Attore - Giovanna

1967 - C'era una volta - Attore - Isabella Candeloro

1967 - Questi fantasmi - Attore - Maria Lojacono

1967 - La contessa di Hong Kong - Attore - Natascia Alexandroff

1966 - Arabesque - Attore - Yasmin Azir

1965 - Lady L - Attore - Lady L/Louise Lendale

1965 - Judith - Attore - Judith

1965 - Operazione Crossbow - Attore - Nora

1964 - La caduta dell'Impero romano - Attore - Lucilla

1964 - Matrimonio all'italiana - Attore - Filumena Marturano

1963 - Ieri, oggi, domani - Attore - Adelina Sparano/Anna Molteni/Mara

1962 - Il coltello nella piaga - Attore - Lisa Macklin

1962 - Boccaccio '70 - Attore - Zoe ("La riffa")

1962 - I sequestrati di Altona - Attore - Johanna

1961 - Madame Sans-Gêne - Attore - Catherine Heubscher detta Madame Sans-Gêne

1961 - El Cid - Attore - Jimena de Gormaz

1960 - La miliardaria - Attore - Epifania Parerga

1960 - Olympia - Attore - Principessa Olympia

1960 - La baia di Napoli - Attore - Lucia Curcio

1960 - La ciociara - Attore - Cesira

1959 - Il Diavolo in calzoncini rosa - Attore - Angela Rossini

1959 - Quel tipo di donna - Attore - Kay

1958 - Orchidea nera - Attore - Rosa Bianco

1958 - Desiderio sotto gli olmi - Attore - Anna Cabot

1958 - Un marito per Cinzia - Attore - Cinzia Zaccardi

1958 - La chiave - Attore - Stella

1957 - Il ragazzo sul delfino - Attore - Fedra

1957 - Orgoglio e passione - Attore - Juana

1957 - Timbuctù - Attore - Dita

1956 - La fortuna di essere donna - Attore - Antonietta Fallari

1955 - Il segno di Venere - Attore - Agnese Tirabassi

1955 - La donna del fiume - Attore - Nives Mangolini

1955 - La bella mugnaia - Attore - Carmela, la mugnaia

1955 - Pane, amore e... - Attore - Sofia la "smargiassa"

1954 - Peccato che sia una canaglia - Attore - Lina Stroppiani

1954 - Attila - Attore - Onoria

1954 - L'oro di Napoli - Attore - Sofia, la pizzaiola ("Pizze a credito")

1954 - Pellegrini d'amore - Attore - Beppina Delli Colli/Giulietta

1954 - Tempi nostri - Attore - La ragazza ("La macchina fotografica")

1954 - Miseria e nobiltà - Attore - Gemma, figlia di Don Gaetano

1953 - Carosello napoletano - Attore - Sisina

1953 - Aida - Attore - Aida

1953 - La domenica della buona gente - Attore - Ines

1953 - Due notti con Cleopatra - Attore - Cleopatra/Nisca

1953 - Un giorno in pretura - Attore - Anna la ladra

1953 - Ci troviamo in galleria - Attore - Marisa

1953 - Il paese dei campanelli - Attore - Bonbon

1952 - La favorita - Attore - Leonora di Guzman

1952 - La tratta delle bianche - Attore - Elvira

1952 - È arrivato l'accordatore - Attore - Amica di Giulietta

1952 - Africa sotto i mari - Attore - Barbara Lama

1951 - Milano miliardaria - Attore - Commessa del bar

1951 - Era lui... sì! sì! - Attore - Odalisca/Modella

1951 - Anna - Attore - Assistente di Vittorio al Night Club

1951 - Il sogno di Zorro - Attore - Conchita

1951 - Il padrone del vapore - Attore - Ballerinetta

1951 - Il mago per forza - Attore - La sposina

1951 - Totò Tarzan - Attore - Ragazza del Circolo Tarzanista

1950 - Luci del varietà - Attore - Ballerina

1950 - Il voto - Attore - Una popolana

1950 - Le sei mogli di Barbablù - Attore - Una delle ragazze rapite

1950 - Io sono il Capataz - Attore - Segretaria del Dittatore

1950 - Lebbra bianca - Attore - Una ragazza della pensione Gorini

1949 - Cuori sul mare - Attore - Ragazza al ristorante 'Zi Teresa'