Weekend al cinema

In sala Robots, il nuovo film d'animazione di Chris Wedge. Escono anche Tickets e In Good Company
24 Marzo 2005
Weekend al cinema

ROBOTS
genere: animazione
di Chris Wedge
distrib. 20th Century Fox

Rodney Copperbottom è un robottino geniale ma povero, che perde i pezzi e cresce ereditando quelli dismessi dai cugini ricchi. Armato del suo speciale talento inventivo decide di tentare la fortuna a Robot City, dove vive il suo idolo, l’autorevole inventore Bigweld. Mentre vaga per le vie della citta’ entra in contatto con i Rusties, un gruppo di robot di strada che vive di espedienti. Con il loro aiuto, dell’amico Fender, della sorellina di questi Piper e della bella Cappy, dirigente della Bigweld Industries, Rodney inizia una battaglia per sconfiggere un gruppo di loschi personaggi e per conquistare il diritto a un futuro migliore. 

UN TOCCO DI ZENZERO
genere: commedia
di Tassos Boulmetis
con Georges Corraface, Tassos Bandis
distrib. Ladyfilm

Dopo l’infanzia trascorsa ad Istanbul, il giovane greco Fanis è costretto a trasferirsi ad Atene a causa delle tensioni politiche tra Grecia e Turchia. Fanis cresce aspettando una visita del nonno – che ha acceso nel suo cuore la passione per l’arte culinaria e l’astronomia – e di Saime, la sua compagna di giochi. Ma Vassilis non lascerà mai più Istanbul a causa di un ricovero in ospedale. Sarà Fanis, ormai adulto, a raggiungere l’anziano in punto di morte.

STRISCIA, LA ZEBRA ALLA RISCOSSA 
genere: commedia
di Frederik Du Chau
con Bruce Greenwood, Hayden Panettiere
distrib. Eagle Pictures

Durante una tempesta, un circo itinerante perde per caso un cucciolo di zebra. Fortunatamente viene raccolto da Nolan Walsh, un fattore, che lo porta a casa per regalarlo a sua figlia Channing. La piccola zebra – subito chiamata Striscia – trova un posto nell’aia della fattoria e si inserisce nella strana famiglia di animali costituita da un pony, una vecchia capra, un pellicano, gallo e segugio. La fattoria confina con quella dei Dalrymple dove dei purosangue vengono addestrati per gareggiare nella Kentucky Open. Striscia sogna di far mangiare a tutti quei cavalli di razza la sua polvere.

IL RESTO DI NIENTE 
genere: drammatico
di Antonietta De Lillo
con Maria De Medeiros
distrib. Istituto Luce

Ispirato all’omonimo romanzo di Enzo Striano, il film racconta la Rivoluzione Napoletana del 1799 attraverso lo sguardo e la vicenda di Eleonora Pimentel Fonseca, giovane di nobili origini che, dopo uno sfortunato matrimonio d’interesse finito con la separazione, partecipò in prima persona ai moti partenopei per l’affermazione della libertà e per il progresso delle classi meno abbienti. Incarcerata dai Borbone fu condannata a morte e impiccata nello stesso anno su istigazione di Orazio Nelson. 

TICKETS
genere: commedia
di Ermanno Olmi, Abbas Kiarostami, Ken Loach
distrib. Medusa

Un gruppo di ragazzi, una famiglia di clandestini, una donna arrogante, vari personaggi, con e senza biglietto, si incontrano durante un viaggio in treno attraverso l’Europa con destinazione Roma. 

IN GOOD COMPANY 
genere: commedia
di Paul Weitz
con Dennis Quaid, Scarlett Johansson
distrib. Bim

A 51 Dan Foreman ha una vita perfetta, una bella famiglia e un lavoro che gli regala soddisfazioni: è direttore delle vendite pubblicitarie della rivista Sports America. Le cose cominciano ad andare male, quando la società editrice per la quale lavora viene comprata da una grossa multinazionale e al suo posto viene assunto il 26enne Carter Dureya. Nel film anche un cameo di Malcolm McDowell.

INCIDENTI 
genere: commedia
di Toni Trupia, Ramon Alos Sanchez, Miloje Popovic
con Lando Buzzanca, Leo Gullotta, Toni Servillo, Emilio Solfrizzi
distrib. Pablo

Film a episodi diretto dagli studenti della Scuola Nazionale di Cinema. L’analisi della morte misteriosa di sir Thomas Edward Lawrence; la storia del fantasma di una star della televisione che non vuole mollare la trasmissione di quiz che conduceva quando era in vita e quella di un uomo che dopo essere stato ferito a causa di un incidente, in pochi minuti rivede davanti a sé tutta la sua vita.

SUSPECT ZERO 
genere: thriller
di E. Elias Merhige
con Aaron Eckhart, Ben Kingsley, Carrie-Anne Moss
distrib. Columbia

L’agente dell’FBI Thomas Mackelway è chiamato a indagare su una serie di omicidi all’apparenza non collegati tra loro. Aiutato nelle indagini dalla collega Fran Kulok, l’agente Mackelway scopre una serie di macabri indizi che sembrerebbero condurre allo spietato serial killer Benjamin O’Ryan. 

NON DESIDERARE LA DONNA D’ALTRI 
genere: drammatico
di Susanne Bier
con Connie Nielsen, Ulrich Tomsen
distrib. Teodora 

Michael è un ufficiale inviato in Afghanistan per una missione di pace. Un giorno viene catturato dai Talebani e di lui non si hanno più notizie per cui viene dato per disperso. Suo fratello Jannick, considerato la pecora nera della famiglia, decide di prendersi cura della moglie e delle figlie di Michael. Quando l’ufficiale viene liberato e torna a casa, tutti i membri della famiglia sono costretti a dover fare i conti con le conseguenze del trauma della sua prigionia.

CURSED 
genere: horror
di Wes Craven
con Christina Ricci, Jesse Eisenberg
distrib. Buena Vista

Dopo un misterioso incidente d’auto da cui sono usciti fortunatamente illesi, Jimmy e Ellie, un fratello e una sorella, acquisiscono strane forze fisiche e mentali che pero’ ben presto comprendono di non poter controllare. Quando decidono di indagare sugli avvenimenti della notte dell’incidente scoprono di essersi imbattuti in un lupo mannaro. 

COSE DA PAZZI 
genere: commedia
di Vincenzo Salemme
con Vincenzo Salemme, Maurizio Casagrande, Biagio Izzo
distrib. Medusa

Giuseppe Cocuzza, un funzionario statale, inizia a ricevere misteriosi pacchetti pieni di soldi. La moglie Francesca, la sorella Livia e la figlia Giulietta, affascinate dal denaro, lo spingono a tenerli e a loro si aggiunge anche Fedor, un trapezista dalle dubbie origini ungheresi, che dopo aver sedotto e abbandonato Livia è tornato sui suoi passi appena fiutato odore di ricchezza. Per diverso tempo, i soldi giungono puntualmente con regolare scadenza ogni 27 del mese. Il povero Cocuzza terrorizzato dalla possibilità di essere scoperto, sente aumentare la sua ansia, anche a causa di una serie di visite improvvise da parte di bizzarri personaggi.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy