Weekend al cinema

Il nuovo 007 contro l'ultimo kolossal di Mel Gibson. Outsider fra i titani Lars von Trier e L'aria salata di Angelini
5 Gennaio 2007
Weekend al cinema

CASINO ROYALE
genere: azione
di Martin Campbell con Daniel Craig, Eva Green, Giancarlo Giannini, Judi Dench, Claudio Santamaria
distr. Sony

James Bond ha finalmente ricevuto la nomina a 007 e come prima missione gli viene affidato il compito di spiare le mosse del terrorista Mollaka. Le indagini conducono l’agente in varie parti del mondo e lo portano in contatto con Le Chiffre, un banchiere sospettato di essere il finanziatore di alcune cellule terroristiche. Con l’aiuto della bella Vesper Lynd, funzionaria del Ministero del Tesoro britannico, di Mathis, un agente segreto montenegrino amico di M16, e dell’agente della CIA Felix Leiter, James Bond tenterà di sventare una serie di attacchi organizzati da Le Chiffre e dai suoi uomini. Tra un inseguimento e l’altro ‘l’agente segreto al servizio di Sua Maestà’ e il banchiere corrotto si sfideranno al Casino Royale in una partita a poker dalla posta altissima…

APOCALYPTO
genere: avventura
di Mel Gibson con Dalia Hernandez, Mayra Serbulo
distr. Eagle Pictures

L’impero dei Maya è in declino e un popolo invasore sta distruggendo i fasti dell’antica civiltà. Gli alti esponenti del potere, per ingraziarsi gli dei, continuano a pretendere la costruzione di nuovi templi e ulteriori sacrifici umani. Tra i prescelti al sacrificio c’è Jaguar Paw che però è deciso a sfuggire al proprio destino. Si avventura nell’ardua impresa di salvare se stesso e il suo popolo ma, soprattutto, la sua famiglia e la donna che ama.

IL GRANDE CAPO
genere: commedia
di Lars Von Trier con Iben Hjejle, Mia Lyhne, Peter Gantzler
distr. Lucky Red

Il proprietario di una società di informatica mette in vendita l’azienda e per coprire una serie di scelte impopolari decide di inventarsi la figura di un finto Presidente, che nessuno ha mai visto. Tuttavia, quando i possibili acquirenti della società cominciano ad insistere per incontrare faccia a faccia il ‘Boss’, l’uomo assume un attore fallito per interpretare il ruolo del Presidente…

L’ARIA SALATA
genere: drammatico
di Alessandro Angelini con Giorgio Pasotti, Giorgio Colangeli, Michela Cescon
distr. 01 Distribution

Fabio, un educatore dei detenuti di Rebibbia, ritrova per caso all’interno del carcere suo padre, Luigi Sparti, che è stato condannato per omicidio e finge di essere epilettico per ottenere la semi-libertà. Fabio e Luigi non si sono più visti da quando l’uomo ha abbandonato il figlio a soli 6 anni. Fabio scopre l’identità dell’uomo e cerca di aiutarlo, senza però dirgli di essere il figlio. Quando però scopre che Luigi spaccia droga all’interno del carcere si scontra con lui e gli rivela la sua identità. Padre e figlio iniziano un confronto che li porterà a confidarsi le reciproche sofferenze vissute negli anni di lontananza.

MI SONO PERSO IL NATALE
genere: commedia
di Paul Feig con Dyllan Christopher, Wilmer Valderrama
distr. Buena Vista

Sotto le feste di Natale, a causa di una tempesta di neve, cinque ragazzi minorenni in viaggio senza accompagnatore restano bloccati nell’aeroporto internazionale Hoover di Chicago e vengono presi in custodia da Oliver e Zach, due impiegati dell’aeroporto addetti alle relazioni con il pubblico. I ragazzi, eludendo la sorveglianza, si rivelano particolarmente vivaci e riescono a mettere a soqquadro l’intero aeroporto…

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy