Spike Lee in famiglia

Scarpe da ginnastica e cappellino da baseball, il regista e giurato sbarca al Lido con moglie e figli
30 Agosto 2004
Spike Lee in famiglia

Cappellino da baseball, felpa, scarpe da ginnastica ai piedi. Spike Lee è arrivato in tutta semplicità a Venezia, nel primo pomeriggio. Proveniente da Roma, il regista americano, che fa parte della giuria della Mostra del cinema, era accompagnato dalla moglie, Tanya Lynette Lewis, e dai due figli, un bambino e una bambina. Spike Lee, arrivato a Venezia, ha provveduto da solo al ritiro bagagli, due valigie pesanti, e si è allontanato indisturbato, accompagnato da un responsabile dell’organizzazione della Mostra. Spike Lee presenterà alla Mostra anche She Hate Me, film fuori concorso interpretato da Monica Bellucci. Tra oggi e domani sono attesi anche gli altri componenti della giuria: il presidente John Boorman, il regista tedesco Wolfgang Becker, l’italiano Mimmo Calopresti, l’attrice americana Scarlett Johansson, il regista serbo-montenegrino Dusan Makavejev, l’attrice inglese Helen Mirren, il montatore italiano Pietro Scalia e la produttrice cinese Xu Feng. Scarco in famiglia anche per Claudia Gerini, madrina delle serate di chiusura e apertura della Mostra, Tom Hanks e Steven Spielberg, rispettivamente attore e regista del film di apertura del festival, The Terminal. L’attrice italiana, è arrivata al festival con in braccio la piccola figlia Rosa, di soli tre mesi, Hanks è accompagnato da alcuni amici greci e alla moglie Rita Wilson, mentre Spielberg è arrivato con la moglie, l’attrice Kate Capshaw.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy