Ricordando Hitchcock

25 anni fa scompariva il maestro del brivido. Da Studio Universal un omaggio in film, documentari e serie tv
1 Aprile 2005
Ricordando Hitchcock

Trenta episodi inediti, tre documentari e un ciclo dei più celebri film di Alfred Hitchcock. E’ l’omaggio con cui il canale satellitare Studio Universal celebrerà per tutto il mese i 25 anni dalla scomparsa del maestro del brivido, che ricorrono il prossimo 29 aprile. In occasione del concomitante cinquantenario della serie Alfred Hithcock presenta, il palinsesto presenterà per la prima volta trenta telefilm inediti della stagione uno, andata in onda fino al maggio del 1965. E’ in questi anni che l’immagine di Hitchcock si impone al pubblico televisivo, grazie alla sua celebre silhouette, accompagnata nei  titoli di testa dalla celebre Marcia funebre di una marionetta di Charles Gounod. Sempre alla sua carriera sul piccolo schermo sarà poi dedicato Hitchcock presenta, il primo dei tre documentari prodotti dallo stesso Studio Universal. Gli altri due indagheranno il rapporto del regista con le donne dei suoi film, da Ingrid Bergman e Kim Novak a Grace Kelly e Vera Miles, e raccoglieranno interventi e testimonianze di attori di ieri e di oggi, sull’eredità lasciata da Hitchcock. Completa l’omaggio un ciclo di film che spazia dai più celebri Psycho, La finestra sul cortile e La donna che visse due volte, fino a titoli minori come Sabotatori, L’ombra del dubbio e Complotto di famiglia.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy