Parola a Saverio Costanzo

"Ho iniziato a scrivere Hungry Hearts per noia", dice il regista. Protagonista di Movie.Mag giovedì 15 gennaio alle ore 23.20
13 Gennaio 2015
Parola a Saverio Costanzo

“Ho iniziato a scrivere Hungry Hearts per noia. Cercavo soggetti per il cinema e ho riscritto di getto un romanzo, Il bambino indaco, che mi era piaciuto molto”. Così Saverio Costanzo nel faccia a faccia con Federico Pontiggia, cuore della prossima puntata di Movie.Mag, in onda giovedì 15 gennaio alle 23.20. Il regista, in sala appunto con Hungry Hearts, ha parlato della sua ultima fatica e del suo rapporto con il mondo della serialità televisiva (che l’ha già visto protagonista alla direzione di In Treatment), tema centrale della puntata. Il titolo dell’appuntamento, Trasfusioni seriali, è un riferimento diretto al sempre più frequente travaso di forme e contenuti dal grande al piccolo schermo, uno dei veri e propri fenomeni di intrattenimento degli ultimi anni. Da House of Cards alla serialità che parte dal web, Movie.Mag analizza il fenomeno delle serie TV avvalendosi di numerose testimonianze: da Umberto Contarello a Rolando Ravello, fino alle web-star Luca Vecchi (The Pills) e Claudio Di Biagio. Questi ultimi raccontano l’origine di Dylan Dog – Vittima degli eventi, web-serie auto-prodotta che omaggia il noto personaggio bonelliano, e che coinvolge i più famosi youtubers italiani. Johnny Palomba ci mette come sempre del suo, e propone al pubblico la “recinzione” di una delle serie cult del 2014: True Detective. Movie.Mag non può ignorare l’uscita di uno dei grandi kolossal del 2015: Exodus di Ridley Scott. Il regista statunitense porta sul grande schermo la storia di Mosè (interpretato da Christian Bale) e il grande esodo del popolo ebraico dalla schiavitù d’Egitto. Parlando di grandi avventure, Movie.Mag propone infine agli spettatori un libro imprescindibile per tutti gli amanti della settima arte nostrana: L’avventurosa storia del cinema italiano, scritto da Alberto Crespi ed edito dalla Cineteca di Bologna. 

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy