Pacino de’ Noantri

L'attore premiato al Festival di Roma quale presidente dell'Actors Studio: "Una grande emozione, grazie"
1 Agosto 2008
Pacino de’ Noantri

Al Pacino premiato al Festival di Roma. L’attore italo-americano riceverà il Marc’Aurelio d’Oro attribuito all’Actors Studio, di cui è uno dei presidenti, nell’ambito della sezione L’Altro Cinema. “Sono emozionato – dice Al Pacino – all’idea di rappresentare l’Actors Studio nel vostro meraviglioso Festival di Roma. Vi siamo grati per aver tributato un ulteriore omaggio alla nostra istituzione, cui avete dedicato tre anni di proiezioni e di approfondimenti, condividendo con noi 60 anni di grandi film”.
“Non poteva esserci un’occasione migliore – commenta il direttore de L’Altro Cinema Mario Sesti – per continuare questa collaborazione, che vanta già una retrospettiva di quasi 30 titoli e incontri con attori del calibro di Jane Fonda, Martin Landau ed Ellen Burstyn”. Anche Al Pacino, come già Sophia Loren e Sean Connery, parteciperà a un incontro con il pubblico e i giornalisti accreditati commentando dal vivo alcune sequenze sul metodo di immedesimazione e ricerca soggettiva che caratterizza lo stile dell’Actors Studio.
Per celebrarlo, saranno inoltre proiettati al Festival Riccardo III – Un uomo, un re e due inediti, Chinese Coffee e Babilonia, sul suo lavoro teatrale a New York. Il pubblico potrà esprimere un giudizio di merito, tramite il sito www.romacinemafest.org, su questi e altri titoli di Pacino: i più votati saranno inseriti in una retrospettiva che concluderà l’omaggio all’attore.
L’incontro con Al Pacino va ad aggiungersi nella sezione L’Altro Cinema al già previsto “Duetto” con Toni Servillo e Carlo Verdone.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy