Opere prime a Soverato

Il Magna Graecia Film Festival alla quarta edizione. Madrina d'eccezione Maria Grazia Cucinotta
19 Luglio 2007
Opere prime a Soverato
Maria Grazia Cucinotta

Il nuovo anfiteatro dell’architetto Fabio Rotella, a Soverato, ospita ancora una volta il Magna Graecia Film Festival (21-29 luglio), fortunata manifestazione fondata e diretta da Gianvito Casadonte, giunta alla 4° edizione. Di nuovo gemellato con il festival francese Annecy Cinéma Italien, quest’anno il Magna Graecia ospiterà come madrina d’eccezione Maria Grazia Cucinotta, che affiancherà il Presidente “ad honorem” della manifestazione, Ettore Scola. Tantissimi, poi, i registi e gli attori che interverranno per presentare le pellicole in concorso: da Violante Placido a Claudia Gerini, da Luca Ward ad Elisabetta Cavallotti, da Fabrizio Gifuni a Corrado Fortuna. La giuria composta, tra gli altri, da Ugo Gregoretti, Citto Maselli, Giulio Scarpati, Silvia Scola, Sabrina Impacciatore e Rolando Ravello consegnerà la Colonna d’Oro – realizzata dal maestro Gerardo Sacco – alla Migliore Opera Prima, alla Miglior Sceneggiatura, al Miglior Attore e alla Migliore Attrice. Tra i film in concorso, Anima Nera di Raffaele Verzillo, Fratelli di Sangue di Davide Sordella, Io l’altro di Mohsen Melliti, Agente matrimoniale di Christian Bisceglia, Ma che ci faccio qui di Francesco Amato, Nero Bifamiliare di Federico Zampaglione e Onde di Francesco Fei. Fuori Concorso, invece, oltre a Kill Gil di Gil Rossellini e 13 di Giuseppe Petitto, sarà presentato Senza, ultimo film di Sabrina Paravicini, con Philippe Leroy e Sergio Muniz.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy