Mine vaganti in cuffia

Il film di Ozpetek inaugura Cinema senza Barriere, la rassegna dedicata alle persone con disabilità sensoriali. A Roma, Milano e Bari
23 Settembre 2010
Mine vaganti in cuffia
Mine vaganti

Dopo la pausa estiva ritorna Cinema Senza Barriere, la rassegna cinematografica dedicata alle persone con disabilità sensoriali. Triplo appuntamento: oggi giovedì 23 settembre alle ore 16 e 18.30 al Multicinema Galleria di Bari, martedì 28 settembre alle ore 20 allo Spazio Oberdan di Milano e giovedì 30 settembre alle ore 18.45 al Cinema dei Piccoli di Roma.
In programma Mine Vaganti di Ozpetek, miglior commedia ai Nastri D’Argento, che declina con humour i cliché della famiglia all’antica, sempre in bilico tra ottusità e ipocrisia. Protagonisti due fratelli (Riccardo Scamarcio e Alessandro Preziosi), entrambi omosessuali, cresciuti in un ambiente borghese del meridione italiano con un padre maschilista e austero. Quando il primo decide di uscire allo scoperto, l’altro gli ruba la scena…
Ideato da AIACE MILANO nel 2005 con il sostegno della Provincia di Milano e patrocinato dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Cinema Senza Barriere è un servizio culturale continuativo per le persone con disabilità della vista e dell’udito, cui è stato facilitato l’accesso al cinema, grazie all’audiocommento e alla sottotitolatura su film di normale distribuzione in sala ed è attivo nelle città di Milano, Roma e Bari. Negli anni si è affermato come appuntamento immancabile per tutti gli appassionati di cinema, senza distinzioni.
Le proiezioni sono vissute con entusiasmo ed in maniera totalizzante: i non vedenti, grazie ad una cuffia audio a raggi infrarossi ricevono informazioni aggiuntive rispetto ai dialoghi del film (stati d’animo, azioni, modalità di ripresa, paesaggi), i non udenti possono cogliere le sfumature grazie alla sottotitolatura integrata con aspetti riguardanti le musiche, i suoni e i rumori.
La parte tecnica è a cura di Raggio Verde di Roma con la consulenza dell’ENS (Ente Nazionale Sordi Onlus di Milano) per la sottotitolazione e dell’UIC (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti) per il commento audio.
Tra le novità di quest’anno si segnala anche l’avvio di “Cineforum Senza Barriere”: a partire da domenica 26 settembre fino a domenica 7 novembre, al Teatro Vascello di Via Carini, 78 alle ore 20.30, Corto Italia Cinema e Raggio Verde, in collaborazione con il Municipio Roma XVI, propongono 7 serate per rivedere alcuni tra i più bei film – italiani e stranieri – delle ultime stagioni dedicati a delle figure femminili forti ed emblematiche.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy