Itinerari di celluloide

Da nord a sud, sulle orme dei film più famosi. E' la guida del Touring Club I luoghi del cinema
5 Settembre 2005
Itinerari di celluloide

Dalla Sicilia del Gattopardo e la Toscana di Benigni, alla Napoli di Totò e non solo. Si intitola I luoghi del cinema la nuova guida del Touring Club che ripercorre la nostra penisola attraverso i film italiani più celebri. Presentato alla Mostra di Venezia, il volume è stato realizzato in associazione con Cinecittà “per soddisfare quel cineturismo sempre più forte e redditizio”, ha sottolineato il direttore Alessandro Usai “e perché il cinema può stravolgere l’economia di un paese”. “Se in America le zone della California e i suoi vigneti, resi celebri dal film Sideways, hanno incrementato il turismo del 700% – prosegue Usai -, la città di Matera non riesce a soddisfare le richieste dei turisti, che in migliaia giungono a visitare il set de La Passione di Cristo di Mel Gibson”. La guida mette in rilievo non solo gli scenari naturali, ma anche i musei, le chiese, i monumenti che appartengono alle città rese celebri dai film. Suggerendo itinerari precisi e fornendo vari box di approfondimento dedicati ad attori, registi, e trame, “I luoghi del cinema è diventata una delle prime opere nel suo genere e destinata ad essere ampliata con i commenti e i suggerimenti dei lettori”. In attesa della pubblicazione della guida, che avverrà a novembre, è possibile intraprendere un altro viaggio tra le città da film grazie alla Rivista del Cinematografo, che negli ultimi due numeri (luglio-agosto e settembre) ha dedicato uno speciale alle mete cinematografiche più belle, da New York a Venezia, passando per Roma, Parigi, Berlino e Londra, raccontate dai registi di ieri e di oggi.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy