Ischia, c’è Bille August

Il regista danese premio Oscar al festival per aprire il Focus sul Nord Europa con Treno di notte per Lisbona
24 Giugno 2013
Ischia, c’è Bille August

Sara il premio Oscar Bille August, con Treno di notte per Lisbona interpretato da Jeremy Irons, ad aprire lo speciale focus sul cinema del Nord Europa realizzato dall’Ischia Film Festival di Michelangelo Messina in collaborazione con il Nordische Filmtage Lübeck.
Bille August, noto per  La casa degli spiriti (1993); Jerusalem (1996); Il senso di Smilla per la neve (1997); Il colore della libertà (2007); Marie Krøyer (2012), ha vinto due volte la Palma d’oro per il miglior film a Cannes: nel 1988 con Pelle alla conquista del mondo, (che vinse anche l’Oscar al miglior film straniero), e nel 1992 col film Con le migliori intenzioni, tratto da una sceneggiatura autobiografica di Ingmar Bergman.
L’Ischia Film Festival, attraverso la proiezione di una selezione di film provenienti da Islanda, Danimarca, Norvegia, Svezia e Lapponia, si propone di raccontare l’identità culturale di questi paesi e dei loro autori. Tra i film presenti in questa sezione la pellicola islandese Ravens, Buttercup and Myrrh di Eyrún Ósk Jónsdóttir e Helgi Sverrisson.
“Una finestra sul Mar Baltico, un omaggio ai suoi registi, alle loro opere ed alla particolarità di quelle locations” così il direttore del festival Michelangelo Messina ha definito il focus. Ad introdurre le pellicole al fianco di registi e produttori ci sarà anche il Direttore Artistico del Nordische Filmtage Lubeck, Linde Fröhlich. L’Ischia Film Festival (29 giugno – 6 luglio) è realizzato con l’Adesione del Presidente della Repubblica, è sostenuto della Regione Campania (Assessorato alla Cultura) – “La cultura come risorsa” e dal MiBAC – Direzione Generale Cinema, con il patrocinio del Comune d’Ischia.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy