Disturbia al comando

Shia LaBeouf spodesta il maghetto Harry Potter dalla top ten. Il film di D.J. Caruso in testa con 384.000 euro
20 Agosto 2007
Disturbia al comando

Complice forse la pausa di ferragosto, Harry Potter perde la testa del box office, totalizzando comunque un incasso complessivo di 17.785.913 euro. A rubargli il primato, già al primo weekend di programmazione, il thriller Disturbia di D.J. Caruso, interpretato dall’astro nascente Shia LaBeouf. Ispirato a La finestra sul cortile di Hitchcock, il film della DreamWorks Pictures ha confermato anche in Italia il successo ottenuto al suo esordio negli Usa, ad aprile, dove è stato in testa al box office per tre settimane consecutive. Altre new entry del fine settimana, il “thriller acquatico” Alla deriva (terzo con 138.688 euro) e Licenza di matrimonio, commedia prematrimoniale con Robin Williams in abito talare, quarto grazie alle 131 premiere estive (il film sarà regolarmente in sala dal 24 agosto) che gli hanno garantito un incasso di 87.928 euro. In quinta posizione resistono i Transformers (79.885 euro), seguiti da The Protector e Material Girls. La banda di Clooney mantiene l’ottavo posto con Ocean’s Thirteen (28.768 euro per un complessivo di 5.663.720 euro), mentre I Fantastici 4 e Silver Surfer scivola al nono gradino. Chiude la top ten Il mio ragazzo è un bastardo, con 23.848 euro.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy