Cinema&Storia, ultima tappa

Il Presidente della Provincia di Roma Nicola Zingaretti: "Iniziativa che proseguirà anche l'anno prossimo, malgrado i tagli di bilancio"
27 Maggio 2010
Cinema&Storia, ultima tappa

(Cinematografo.it/Adnkronos) – Si è conclusa stamattina la prima edizione di “Cinema&Storia/100+1. Cento film e un paese, l’Italia”. Nel cortile di Palazzo Valentini, sede della Provincia di Roma, oltre al presidente Nicola Zingaretti, si sono radunati, per l’occasione, personaggi come Serena Dandini, Citto Maselli, Miriam Mafai, Veronica Pivetti, Ascanio Celestini, Erminia Manfredi, Ferzan Ozpetek, Marco Bellocchio, Mimmo Calopresti, Giuliano Montaldo, nonché il presidente e l’amministratore delegato di Cinecittà Luce, Roberto Cicutto e Luciano Sovena.
Il presidente della Provincia di Roma ha confermato l’impegno dell’ente a proseguire nell’iniziativa anche per il prossimo anno “nonostante i tagli di bilancio”. Inoltre, ha sottolineato l’impegno degli ideatori e degli organizzatori rilevando il “diritto alla criticità” da parte della scuola nei confronti del cinema strumento essenziale di storia e memoria. Il tema di questa prima edizione era il secondo dopoguerra raccontato agli studenti attraverso le immagini del cinema italiano e gli incontri si sono caratterizzati nel confronto tra studenti, attori e registi come Marco Bellocchio, Mimmo Calopresti, Pierfrancesco Favino, Mario Monicelli, Filippo Timi e Valerio Mastandrea, spesso sollecitati dal proprio pubblico con domande e curiosità.
Durante l’incontro sono stati poi assegnati riconoscimenti alle scuole che si sono distinte nei lavori, scritti e audiovisivi, elaborati dagli studenti sui 7 film di quest’anno: Napoletani a Milano, di Eduardo De Filippo (1953); I magliari, di Francesco Rosi (1959); Tutti a casa, di Luigi Comencini (1960); La lunga notte del ’43, di Florestano Vancini (1960); Io la conoscevo bene, di Antonio Pietrangeli (1965); I pugni in tasca, di Marco Bellocchio (1965); Un borghese piccolo piccolo di Mario Monicelli (1977).
La commissione composta da Mimmo Calopresti, Fabio Ferzetti, Giuliana Gamba, Giovanna Pugliese, Luciano Sovena e Carolina Terzi ha deciso di assegnare uno schermo piatto di 40 pollici al cortometraggio intitolato 1965 della 4°H, coordinata dalla professoressa Tommasina Carravetta, dell’Istituto tecnico industriale “Enrico Fermi” di Frascati. Al cortometraggio Adriana… Io la conoscevo bene? della 2°C e della 2°A, coordinate dalla professoressa Sonia Sgavicchia, del Liceo scientifico “Giuseppe Piazzi” di Morlupo, invece, è stata assegnata una telecamera digitale, mentre al fumetto Dizione della 5°E, coordinata dal professore Vincenzo Cannada Bartoli, del Liceo scientifico “Isaac Newton” di Roma e’ stato assegnato un computer. Menzioni poi anche per la 2°A, coordinata dalla prof.ssa Laura Maria Teodori, del Liceo classico “Cornelio Tacito”; il cortometraggio Confronti della 4°A, coordinata dalla professoressa Claudia De Paolis, dell’Istituto “Cinetv Roberto Rossellini” di Roma; il cortometraggio Gioventù D’Annata della 4°B, coordinata dalla professoressa Antonella Bernabei, dell’Istituto d’istruzione superiore “Paolo Baffi” di Fiumicino; il cortometraggio Immigrazione tra Cinema e Storia del 2° Geometri, coordinato dalla professoressa Franca Eletti, dell’Istituto tecnico industriale “Leonardo Pisano” di Guidonia. A tutte le scuole, infine, sono stati consegnati i dvd dei film Vincere di Marco Bellocchio e L’uomo che verrà di Giorgio Diritti, titoli che, insieme al cofanetto con i 7 film eleborati, andranno ad arricchire la library cinematografica dei diversi istituti scolastici. Nel corso della mattina a Palazzo Valentini poi è stato anche proiettato il video-racconto di questa prima edizione di “Cinema&Storia/100 film e un paese, l’Italia”, curato dalla regista Giuliana Gamba e realizzato grazie al contributo di Cinecittà Luce e della Roma Lazio Film Commission.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy