Box office, Nomadland in testa

429mila euro l'incasso totale per il trionfatore degli Oscar. Medaglia d'argento per Minari, bronzo a In the Mood for Love. In una settimana 380 le sale aperte, oltre 100mila gli spettatori
Box office, Nomadland in testa
Frances McDormand in the film NOMADLAND. Photo by Joshua James Richards. © 2020 20th Century Studios All Rights Reserved

Il primo weekend con i cinema aperti registra la vittoria di Nomadland, che debutta al box office italiano raccogliendo 429.047 euro in quattro giorni con una media di 3.132. Non è solo un effetto dei tre Oscar appena ricevuti, ma anche un segno che gli spettatori italiani sono disposti a tornare in una delle 380 sale aperte finora per vedere film nuovi e al centro del dibattito. E il dato è ancora più interessante considerando che il film è disponibile in streaming su Star all’interno di Disney+.

Nel complesso, l’incasso totale della settimana è stato di 675.561 euro, con un numero di spettatori che ha superato le centomila presenze (101.548).

Al secondo posto troviamo Minari, in sala già da lunedì 26 aprile. Con i 79.385 euro incassati nel weekend, porta il suo totale a 111.503 euro. Terza piazza per la riedizione di In the Mood for Love, con 31.149 euro e una media di 1.354 per un totale di 36.868.

Quarto posto per EST – Dittatura last minute, già uscito on demand a febbraio e ora distribuito in sala (15.022 euro nel weekend per un totale di 18.785). In quinta posizione c’è Sesso sfortunato o follie porno, vincitore dell’Orso d’Oro all’ultima Berlinale che da giovedì ha portato a casa 10.263 euro. Le altre nuova uscite del weekend sono Lei mi parla ancora, approdato in sala dopo la premiére di febbraio su Sky (nono con 2.891 euro per un totale di 4.194), e Lezioni di persiano (decimo con 2.500 euro per un totale di 3.634).

Tornano in classifica anche alcuni film costretti a interrompere la loro corsa a ottobre. Dal sesto all’ottavo posto troviamo, nell’ordine, I predatori (4.631 euro per un totale di 167.098), Un divano a Tunisi (in circuito già da agosto 2020, aggiunge altri 3.939 al generale di 458.631) e Trash (unico cartoon in circolazione, 3.509 che portano il complessivo a 243.924).

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy