Box office da favola

La Disney padrona del botteghino con Rapunzel, Boldi (A Natale mi sposo) tiene botta, ma la più alta media per copia è di In un mondo migliore
13 Dicembre 2010
Box office da favola

Un box office da favola. Rapunzel – L’intreccio della torre, animazione 3D della Disney si conferma primo al botteghino italiano incassando 1.450.247 euro nell’ultimo weekend. Lo tallona da vicino A Natale mi sposo di Boldi, secondo con 1.202.583 euro. Una conferma anche Woody Allen – il suo Incontrerai l’uomo dei tuoi sogni è stabile al terzo posto (952.613 euro) – ed Harry Potter e i doni della Morte – sempre quarto con 560.686 euro (guadagni complessivi che superano i 17 milioni di euro). Sale al quinto posto il demenziale Jackass 3D (419.267 euro), seguito al sesto da La donna della mia vita di Lucini (403.015 euro) e al settimo da L’ultimo esorcismo (352.935 euro). Chiudono la top ten Tre all’improvviso (ottavo con 208.088 euro), Saw 3D – Il capitolo finale (nono con 153.771 euro) e Benvenuti al Sud (decimo con 133.809 euro). Fuori dai primi dieci le quattro novità del fine settimana: I due presidenti – che racconta “la relazione speciale” tra Clinton e Blair – è sedicesimo (54.608 euro), In un mondo migliore della Bier diciannovesimo (33.414 euro, ma è sua la più alta media per copia: 3.341 euro), My Lai Four ventiseiesimo (10.109 euro), RCL – Ridotte Capacità Lavorative quarantunesimo (3.295 euro).

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy