7 milioni per Sette anime

L'Italia porta bene a Muccino: ancora primo al box office, seguito da Viaggio al centro della terra e Australia
19 Gennaio 2009
7 milioni per Sette anime

Con 2.577.573 euro incassati nel weekend Sette anime di Muccino si conferma primo al box office italiano, dove ha già superato la soglia dei 7 milioni (per l’esattezza 7.811.587 euro). Le buone notizie per il regista italiano – e il sodale Will Smith – non finiscono qui. Sette anime è primo in Spagna (intascati più di 3 milioni), secondo in Francia (2 milioni e 200 mila euro) e in Inghilterra (quasi due milioni di euro), con uno score worldwide vicino ai 110 milioni di dollari (69 dei quali solo negli States). Tornando al botteghino di casa nostra, esordio al secondo posto per il fantasy Viaggio al centro della terra 3D, adattamento del romanzo di Verne, che incassa 2.060.808 euro (con la più alta media per sala: 7.467 euro), mentre al terzo debutta il kolossal Australia (1.889.984 euro). Perde due posizioni Yes Man con Jim Carrey, che si ritrova al quarto posto con 1.782.507 euro, a precedere la new entry Beverly Hills Chihuahua (quinto con 1.283.595 euro). Sesta piazza per le scaramucce di Un matrimonio all’inglese (582.898 euro), settima per i fantasmi di Imago Mortis, l’horror italiano di Medusa (457.659 euro). Chiudono la top ten Madagscar 2 (ottavo con 412.109 euro), Natale a Rio (nono, 212.093 euro) e il pluripremiato The Millionaire di Danny Boyle (decimo, 206.926 euro). Più sotto le new entry Appaloosa, il western ultraclassico di Ed Harris (quattordicesimo, 90.008 euro), il vincitore del Torino Film Festival Tony Manero (ventesimo, 42.497 euro) e la commedia senile Vuoti a rendere (ventunesimo, 38.713 euro).

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy