Il bigamo

ITALIA, FRANCIA - 1956
Isolina Fornaciari, una "zitella" non più giovanissima, mette nei guai un agente di commercio, Mario De Santis. Favorita da un'omonimia, Isolina dichiara di aver sposato Mario dieci anni prima. L'uomo, felicemente sposato, si trova a dover affrontare un processo, poco aiutato da un avvocato pasticcione.

CAST

NOTE

- NASTRO D'ARGENTO 1956 A MEMMO CAROTENUTO MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA.

CRITICA

"Mentirei se dicessi che il film, consegnato a regola di scaltro mestiere, non diverte. A patto di non chiedere all'intreccio e ai personaggi una totale coerenza. Lo svago è certo, progressivo, incalzante (...)". (Giuseppe Marotta, "L'Europeo",4 marzo 1956).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy