Laura Betti

BOLOGNA (Italia), 1 Maggio 1934
ROMA (Italia), 31 Luglio 2004
 

BIOGRAFIA

Attrice e regista. Ha esordito nel mondo dello spettacolo nel 1958 come cantante jazz nel varietà di Walter Chiari "I Saltimbanchi". L'anno seguente è a Milano per recitare nello spettacolo "Giro a vuoto", che ottiene un clamoroso successo tanto da entrare nel cartellone della Biennale. All'inizio degli anni Sessanta passa al cinema e nel corso della sua lunga carriera cinematografica lavora con registi del calibro di Roberto Rossellini, Alessandro Blasetti, André Téchiné, Marco Bellocchio e Bernardo Bertolucci. Nel 1963 incontra Pier Paolo Pasolini e con lui recita in "La ricotta" cui seguiranno "Che cosa sono le nuvole" (1966), "La terra vista dalla luna" (1967), "Teorema" (1968, con cui vince una Coppa Volpi come migliore attrice a Venezia), e "I racconti di Canterbury" (1972). Autrice di numerosi libri, dal 1980 dirige il "Fondo Pier Paolo Pasolini". Nel 2001 realizza il film-documentario su Pasolini intitolato "Pier Paolo Pasolini e la ragione di un sogno", presentato alla Mostra del Cinema di Venezia.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy