Donald Sutherland

SAINT JOHN, New Brunswick (Canada), 17 Luglio 1934
 

BIOGRAFIA

Donald Sutherland
Attore. Inizia la sua carriera nel mondo dello spettacolo all'età di 14 anni: è prima corrispondente per una stazione radiofonica locale, poi Dj. Studia all'Università di Toronto e si specializza contemporaneamente in ingegneria e in recitazione teatrale. Dopo la laurea, per migliorarsi si trasferisce a Londra e si iscrive all'Accademia di Musica e Arti Drammatiche. La prima volta che sale sul palcoscenico è al fianco di Rex Harrison in "August for the People". Il debutto cinematografico è datato 1964 in un film di genere horror, "Il Castello dei Morti Vivi". Dopo il primo lavoro sono più di 80 i film nei quali Donald Sutherland ha una parte. Per un po' si attiene al genere col quale ha esordito poi, nel 1970 interpreta il sergente Hawkeye Pierce nel film di Robert Altman "M.A.S.H": è il grande successo. Lo notano in molti e l'attore comincia a ricevere diverse proposte. Nel 1970 è il protagonista di "Squillo per L'Ispettore Klute" nel quale recita al fianco di Jane Fonda. Federico Fellini lo sceglie per interpretare il suo Giacomo Casanova nel 1976. Seguono film che vanno molto bene ai botteghini come "Sorvegliato speciale", nel 1989 e "Virus Letale", nel 1995. La vita sentimentale di Donald Sutherland è stata sempre abbastanza lontana dalle pagine dei tabloid. Sposato e divorziato due volte, prima con l'attrice Lois Hardwich, poi con Shirley Douglas, dalla seconda moglie ha due figli: Rachel e Kiefer Douglas, quest'ultimo sta seguendo le orme del padre.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy