Filippo Timi e “La doppia ora” a Venezia

30 Agosto 2009

L’attore ci racconta la sua nuova avventura cinematografica, in concorso al Lido di Venezia. Diretto da Giuseppe Capotondi, la pellicola unisce diversi registri stilistici – noir, thriller e melò – per raccontare una “misteriosa” storia d’amore.

A cura di Paolo Travisi

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy