Weekend al cinema

In sala Sky Captain and the Worl of Tomorrow. Escono anche il prequel de L'esorcista ed Evil
11 Novembre 2004
Weekend al cinema

SKY CAPTAIN AND THE WORLD OF TOMORROW
genere: Fantascienza-Azione
di Kerry Conran
con Jude Law, Gwyneth Paltrow
distrib. Filmauro

1939. In una New York proiettata nel futuro tecnologico alcuni scienziati di fama spariscono nel nulla. Per scoprire il mistero una reporter si allea con un giovane aviatore e una pilota “subacquea” della RAF. Assieme affrontano giganteschi robot creati da un genio del male per conquistare il mondo. Girato da un esordiente con attori “live” dentro scenari digitali. Nel cast anche Angelina Jolie. 

L’ESORCISTA: LA GENESI
genere: Horror
di Renny Harlin
con Stellan Skarsgard
distrib. Eagle

Si rievoca la giovinezza di padre Merrin. Durante il nazismo la sua fede entrò in crisi. Nel dopoguerra viaggiò in Africa come archeologo, prima in Egitto poi in Kenya, dove recuperò la forza spirituale scoprendo testimonianze della presenza del Male’Prequel del primo film di William Friedkin (1973). Ne esiste una versione scartata diretta da Paul Schrader, poi sostituito da Harlin.

THE MANCHURIAN CANDIDATE
genere: Thriller
di Jonathan Demme
con Denzel Washington
distrib. Uip

Un ufficiale dell’esercito statunitense, che ha guidato un plotone nel deserto del Kuwait, elogia i suoi militari e in particolare un sergente, insignito di una medaglia al valore. Ma è tormentato da ricordi e presagi inquietanti. Il sergente si è candidato alla vicepresidenza, ma forse non e’ l’eroe che si crede’ Nel cast anche Meryl Streep. Remake di Và e uccidi (1962) di John Frankenheimer.

L’INVENTORE DI FAVOLE
genere: Drammatico
di Billy Ray
con Hayden Christensen
distrib. Medusa

Tratta da un clamoroso fatto di cronaca, è la storia di Stephen Glass, giovane redattore di successo del The New Republic durante gli anni ’90. Il giornalista-prodigio e’ stato l’autore di 27 inchieste pubblicate con grande efficacia, rivelatesi poi false e inventate. Alla fine del decennio è stato il nuovo direttore a scoprire le abili manipolazioni di Glass e a licenziarlo.

EVIL – IL RIBELLE
genere: Drammatico
di Mikael Hafstrom
con Andreas Wilson
distrib. Minerva

Svezia, anni ’50. Un 16enne viene espulso dalla scuola statale per i modi aggressivi. La madre, vedova, lo iscrive a un collegio privato dove domina il “nonnismo”. Cercando di reagire alle prepotenze dei più grandi, fa amicizia col compagno di stanza e s’innamora di una cameriera’ Dal romanzo di Jan Guillou. Film svedese, nomination agli Oscar 2004 come miglior film straniero.

TREDICI A TAVOLA
genere: Commedia
di Enrico Oldoini
con Giancarlo Giannini, Kasia Smutniak
distrib. Warner Bros.

Un uomo di mezza età torna dopo anni nella villa di famiglia nella campagna toscana, dove visse l’adolescenza. Riaffiorano i ricordi legati all’estate del 1964: le tavolate con la famiglia di dodici persone, a cui si era aggiunta una giovane bellissima. Fu lei il primo amore di lui 18enne, ma faceva girare la testa anche a suo nonno e a suo cugino’Nel cast anche Alessandro Benvenuti.

UNA TALPA AL BIOPARCO
genere
di Fulvio Ottaviano
con Adriano Giannini
distrib. Mikado

David vive col fratello, un tipo sempre in preda a dubbi e paure, e per sopravvivere accetta il primo lavoro che gli capita: raccogliere il fieno per gli animali del Bioparco di Roma. Un giorno s’imbatte in Giorgia, una giovane attraente e misteriosa, quanto aggressiva. La curiosità lo spinge a scoprire chi sia, anche se suo fratello è diffidente’ Dal regista di Cresceranno i carciofi a Mimongo

NOWHERE IN AFRICA
genere: Drammatico
di Caroline Link
con Juliane Kohler, Regine Zimmerman
distrib. Buena Vista

La famiglia Redlich emigra nel 1938 in Kenya dove il capofamiglia, un avvocato, inizia a lavorare in una fattoria. Al termine della Seconda Guerra Mondiale all’uomo viene offerta la possibilità di tornare in Germania in qualità di giudice presso un tribunale. Ma dopo tutti gli anni trascorsi in Kenya, la moglie e la figlia non si sentono più pronte a seguirlo in patria.  

IN AMORE C’E’ POSTO PER TUTTI 
genere: Commedia
di Pierre Salvadori
con Daniel Auteuil,  Josè Garcia
distrib. IIF

Antoine s’imbatte per caso in Louis. Quest’ultimo sta tentando di suicidarsi nel disperato tentativo di liberarsi dall’ossessione per Blanche, donna di cui è perdutamente innamorato. Antoine decide di aiutarlo e si mette sulle tracce di Blanche. Ma quando la incontra rimane folgorato dalla sua bellezza. 

EL CID
genere: Animazione
di Jose Pozo
distrib. Medusa 

Rodrigo Diaz De Vivar cresce alla corte di Re Ferdinando nella Spagna del 1500. Alla morte del suo amatissimo re si trova prigioniero di una realtà fatta di intrighi e congiure. Per cercare una nuova vita parte verso terre lontane dove grazie a innumerevoli avventure arriva a capire l’immenso valore dell’amicizia, dell’amore e dell’onore.

CODICE HOMER 
genere: Drammatico-Sentimentale
di Marek Kanievska
con  Sharon Stone, Rupert Everett
distrib. DIA

Sally Cauffield è una corrispondente di guerra americana che vive a Beirut. Incontra un suo collega britannico e se ne innamora. Quando l’uomo scompare misteriosamente la donna scopre che si trattava in realta’ di una spia. Ispirato alla vera storia di Eleanor e Kim Philby.

CAMMINANDO SULL’ACQUA
genere: Drammatico
di Eytan Fox
con Knut Berger, Lior Ashkenazi
distrib. Teodora Film

Eyal, zelante agente del Mossad, i cui genitori sono sopravvissuti all’Olocausto, viene incaricato di ritrovare l’ex ufficiale nazista Alfred Himmelman. Entra così in contatto con i nipoti dell’uomo, Pia, che vive in un kibbutz con il suo ragazzo, e Axel, che vive a Berlino dove insegna il tedesco ai bambini figli di immigrati. Tra Eyal e Axel nasce una profonda amicizia.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy