L’Ospite inatteso della Meyer

Non solo Twilight: anche il romanzo "per adulti" della scrittrice sbarca al cinema. Niccol (Gattaca) al timone
23 Settembre 2009
L’Ospite inatteso della Meyer

Andrew Niccol, già regista di Gattaca, S1m0ne e Lord of War, adatterà e dirigerà per il grande schermo un romanzo di Stephenie Meyer, l’autrice dei libri di Twilight. La notizia però è che il romanzo in questione, L’ospite, non fa parte dalla saga vampiresca. ma è la prima opera per adulti della scrittrice. Come rivela Variety, Nick Wechsler, Steve e Paula Mae Schwartz hanno acquistato i diritti di produzione cinematografica del romanzo pensando subito a Niccol, vero e proprio specialista della fantascienza. Al centro de L’ospite vi è infatti lo scontro tra alieni e umani in un futuro non meglio precisato. Gli extraterrestri hanno preso il sopravvento mentre tra i nostri simili pochi sono i sopravvissuti, costretti a vivere in piccole comunità di fuggiaschi. Tra loro c’è Jared, l’uomo che la giovane Melanie, da poco caduta nelle mani degli “invasori”, ama e non riesce a dimenticare. Neppure adesso che il suo corpo dovrebbe essere niente più di un guscio vuoto, un semplice involucro per l’anima aliena che le è stata assegnata.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy