Gotham Award, le nomination

I riconoscimenti del cinema indipendente americano inaugurano la stagione dei premi. Martin Eden candidato come miglior film internazionale
13 Novembre 2020
In evidenza, Premi
Gotham Award, le nomination
Martin Eden

Sono state annunciate le nomination per i Gotham Independent Film Awards, i premi sostenuti dall’Indipendent Film Project (IFP) arrivati quest’anno alla trentesima edizione. I Gotham aprono tradizionalmente la stagione dei premi, che quest’anno durerà fino alla cerimonia degli Oscar prevista (al momento) per il 25 aprile 2021. I Gotham Awards 2020 saranno assegnati l’11 gennaio 2021.

Sono eleggibili i film con un budget inferiore ai 35 milioni di dollari. Rispetto agli anni precedenti, nonostante la pandemia in corso, non ci sono state differenze notevoli nel numero di opere presentate per la selezione.

Per la prima volta tutti i candidati al miglior film sono diretti da donne.

Frances McDormand in NOMADLAND. Photo by Joshua James Richards. © 2020 20th Century Studios All Rights Reserved

Miglior film
The Assistant di Kitty Green
First Cow di Kelly Reichardt
Mai raramente a volte sempre di Eliza Hittman
Nomadland di Chloé Zhao
Relic di Natalie Erika James

Miglior documentario
76 Days di Hao Wu, Weixi Chen e Anonymous
City Hall di Frederick Wiseman
Our Time Machine di Yang Sun, S. Leo Chiang, Shuang Liang
A Thousand Cuts di Ramona S. Díaz
Time di Garrett Bradley

Miglior film internazionale
Bacurau di Kleber Mendonça Filho e Juliano Dornelles
Donne ai primi passi di Maïmouna Doucouré
Identifying Features di Fernanda Valadez
Martin Eden di Pietro Marcello
La ragazza d’autunno di Katemir Balagov
Wolfwalkers di Tomm Moore e Ross Stewart

First Cow

Miglior regista rivelazione
Carlo Mirabella-Davis – Swallow
Rhada Blank – The Forty Year Old Version
Andrew Patterson – L’immensità della notte
Channing Godfrey Peoples – Miss Juneteenth
Alex Thompson – Saint Frances

Miglior sceneggiatura
Radha Blank – The Forty-Year-Old Version
Mike Makowsky – Bad Education
James Montague e Craig Sanger – L’immensità della notte
Jon Raymond e Kelly Reichardt – First Cow
Dan Sallitt – Fourteen

Miglior attore
Riz Ahmed – Sound of Metal
Chadwick Boseman – Ma Rainey’s Black Bottom
Jude Law – The Nest
John Magaro – First Cow
Jesse Plemons – Sto pensando di finirla qui

Miglior attrice
Nicole Beharie – Miss Juneteenth
Jessie Buckley – Sto pensando di finirla qui
Carrie Coon – The Nest
Yuh-Jung Youn – Minari
Frances McDormand – Nomadland

Sto pensando di finirla qui

Miglior interprete rivelazione
Jasmine Batchelor – The Surrogate
Kingsley Ben-Adir – One Night in Miami
Sidney Flanigan – Mai raramente a volte sempre
Orion Lee – First Cow
Kelly O’Sullivan – Saint Frances

Serie rivelazione
The Great
Immigration Nation
P-Valley
Unhortodox
Watchmen

Miniserie rivelazione
Betty
Dave
I May Destroy You
Taste the Nation
Work in Progress

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy