Filmauro, Good jOBS!

Sarà la società di De Laurentiis a portare in Italia il biopic sul fondatore Apple. L'annuncio oggi a Cinè, le Giornate Estive di Riccione
27 Giugno 2012
Filmauro, Good jOBS!

Sarà Filmauro a portare sul grande schermo jOBS Get inspired, l’attesa biografia cinematografia su Steve Jobs diretta da Joshua Michael Stern e interpretata dal giovane divo di Hollywood Ashton Kutcher. Ad annunciarlo oggi a Riccione nel corso delle Giornate Estive di Cinema Aurelio e Luigi De Laurentiis. Sceneggiato da Matt Whiteley sulla base di un ampio materiale documentaristico e delle numerose interviste rilasciate dal grande genio informatico e dai suoi più stretti collaboratori, jOBS Get inspired racconterà la vita del fondatore della Apple negli anni tra il 1971 e il 2001, quelli della sua giovinezza, della nascita della Apple e del suo successo, della crisi che lo porterà fuori dalla società di Cupertino, del suo ritorno in campo negli anni ’90 fino al lancio del primo iPod. Il film, attualmente in fase di riprese, si gira per la maggior parte a Los Angeles, ma tra le location ci saranno anche i luoghi in cui crebbe Jobs, come la sua casa d’infanzia, e in particolare lo storico garage al 2066 di Crist Drive a Los Altos, dove insieme all’amico Steve Wozniak, cofondatore della Apple, iniziò ad assemblare i primi personal computer della storia. Ad interpretare il ruolo di Wozniak è l’attore Josh Gad, mentre Ahna O’Reilly è Chris-Ann Brennan, compagna di Jobs in gioventù, nonché madre della sua prima figlia. Nel cast anche Matthew Modine che veste i panni di John Scully, personaggio cardine nella biografia di Jobs. Entrò alla Apple dopo essere stato convinto da quest’ultimo a lasciare le guida della Pepsi Cola con la celebre frase: “Vuoi vendere per il resto della tua vita acqua zuccherata o vuoi cambiare il mondo?”, e dopo qualche anno diede il ben servito a Jobs stesso esautorandolo da qualunque decisione strategica e costringendolo ad abbandonare la società. Tra gli altri interpreti anche James Woods, Ron Eldard, John Getz, Lesley Ann Warren e Dermot Mulroney.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy