VIA VENETO

ITALIA - 1963
VIA VENETO
Marzio Basile, nostalgico nazifascista, vive di espedienti. Pur non avendo mai una lira riesce, con tutta una serie di raggiri, a condurre una vita dispendiosa, abitando in appartamenti lussuosi, circondandosi di avvenenti segretarie e sempre al volante di macchine fuoriserie. Con questa prestigiosa ed appariscente facciata Marzio riesce a convincere uno sprovveduto quanto ricco provinciale a finanziare un film con i proventi ricavati dalla svendita di una partita di pomodori. Il provinciale arriva infatti a Roma e Marzio, con il segretario Renato e due aspiranti attrici, lo inizia ai mistero della "dolce vita" romana. Ma basta un elemento imprevisto - un assegno a vuoto per una modestissima somma - a far crollare il fantasioso castello di menzogne e di tranelli costruito da Marzio. Con la rovina del fantomatico progetto, le due aspiranti attrici e Renato si accorgono della vacuità di un mondo falso e corrotto.
  • Durata: 95'
  • Colore: B/N
  • Genere: COMMEDIA
  • Produzione: AMERIGO PRESUTTI PER COSMOS FILM, LONC CIN.CA, D.L.M. CIN.CA
  • Distribuzione: REGIONALE, ROME INTERNATIONAL FILM - FONIT CETRA VIDEO
  • Vietato 14
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy