TREVIRGOLAOTTANTASETTE

ITALIA - 2005
TREVIRGOLAOTTANTASETTE
Basta un attimo di distrazione a cambiare il corso degli eventi. Andrea vede uno dei tubi, non fissato per bene durante il montaggio, staccarsi dall'impalcatura e cadergli addosso. Lo osserva esterrefatto mentre intorno a lui tutto subisce un repentino mutamento. Si scatena una festa, la musica esplode ad alto volume e le luci catturano lo sguardo, camerieri indaffarati si inseguono e una ragazza bellissima gli si avvicina e lo invita a ballare. Ma è solo un'allucinazione: Andrea è a terra, moribondo e intorno a lui c'è una dottoressa che, con l'aiuto di due infermieri, sta cercando in ogni modo di salvargli la vita.
E 3,87, come spiega una didascalia, è la media delle persone che ogni giorno in Italia muoiono in seguito a un incidente sul lavoro.
  • Durata: 12'
  • Colore: C
  • Genere: CORTOMETRAGGIO
  • Specifiche tecniche: 35 MM
  • Produzione: ALBERTO LEOTTI PER MINOLLO FILM S.R.L., IN COLLABORAZIONE CON SANMARCO SRL

NOTE

- IN CONCORSO AL 62MO FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL CINEMA DI VENEZIA (2005) NELLA SEZIONE "CORTO CORTISSIMO".

- VINCITORE DELLA PRIMA EDIZIONE DEL CONCORSO PER CORTOMETRAGGI, RDC AWARDS 2005, NONA EDIZIONE DEL FESTIVAL DEL CINEMA SPIRITUALE 'TERTIO MILLENNIO'.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy