SONO SARTANA IL VOSTRO BECCHINO

ITALIA - 1969
Una banda di malfattori assale la banca, ben fortificata, di una cittadina del West e riesce, dopo aver eliminato le guardie, a far un bottino di trecentomila dollari. Il direttore della banca, Sims, unico superstite della strage, riconosce in Sartana il capo dei banditi e pertanto su questi viene posta una taglia. Ma Sartana, lontano dal luogo del misfatto e quindi estraneo ad esso, pensando ad un intrigo messo in atto a suo danno per lasciare via libera ai veri colpevoli, aiutato da un furbo ladro, Buddy Ben, giunge nella città e inizia a suo modo le indagini. Dopo aver evitato con abilità diversi attentati e ucciso in duello un cacciatore di taglie, egli riesce a scoprire la verità. Eliminato lo sceriffo, che è il capo della banda, Sartana con uno stratagemma entra nella banca con Buddy. Qui l'intrigo si scioglie: Sims aveva organizzato il colpo con lo sceriffo, dando la colpa a Sartana, che ora si prende i trecentomila dollari con i quali si allontana insieme a Buddy Ben.

CAST

CRITICA

"Una ininterrotta serie di azioni e colpi di scena è il tenue filo conduttore di questo western, ricco di luoghi comuni [...] e facilonerie spesso risibili". ("Segnalazioni Cinematografiche")
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy