PERFIDE MA BELLE

ITALIA - 1959
PERFIDE MA BELLE
Michele è innamorato di Angelantonia, ragazza che ha un carattere leggero: essendo abituata a vedere accontentato ogni suo capriccio, ella non ha imparato a comportarsi seriamente. Poiché il padre della ragazza è contrario al matrimonio fra i due giovani, Michele è costretto a lasciare il paese e si reca a Napoli in cerca di lavoro. Michele è un meccanico ed anche a Napoli vorrebbe esercitare il suo mestiere; ma poiché ha una bella voce, un impresario lo convince ad esibirsi come cantante. Questa nuova attività gli procura dei guai: mentre sta facendo una serenata, viene creduto complice di certi scassinatori, e come tale arrestato. Lo salva l'intervento di Lauretta, la ragazza cui la serenata era rivolta: ella dichiara infatti che Michele è il suo fidanzato. Frattanto il giovane è preso di mira dalla sua padrona di casa, che vorrebbe fargli sposare una delle sue figliole: per conseguire l'intento ella lo attira in un tranello e lo costringe a fidanzarsi con la ragazza. Grazie all'aiuto dell'impresario, alla fine le cose si aggiustano. Michele, che non pensa più ad Angelantonia, la quale si è fidanzata ad un uomo ricco, sposa Lauretta, di cui ricambia l'affetto.
  • Altri titoli:
    NAPOLI E MILLE CANZONI
  • Durata: 100'
  • Genere: COMICO
  • Produzione: C.T.C.
  • Distribuzione: C.T.C. - REGIONALE

CRITICA

"Si tratta di un lavoro modesto. Regia e interpretazione mediorcri". (Segnalazioni Cinematografiche).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy