MARITI IN PERICOLO

ITALIA - 1960
MARITI IN PERICOLO
Mario e Memmo, due soci in affari, credono di poter dormire sonno tranquilli nei riguardi della fedeltà delle loro mogli, non fosse altro che per la loro tutt'altro che avvenente presenza. Mario, però, non contraccambia la fedeltà della moglie ed infatti invita nella sua città Silvana, una ragazza spregiudicata conosciuta a Milano. Di Silvana si invaghisce anche Memmo, provocando una inevitabile tragedia familiare. La moglie di Memmo, infatti, gelosissima, non dà più un momento di pace al marito. La moglie di Mario, invece, sembra non dare molto peso alla cosa. Questa circostanza, insieme ad altri piccoli particolari, insospettisce Mario, il quale arriva alla conclusione che la moglie lo tradisce. E la sua meraviglia aumenta quando crede di riconoscere in Memmo il presunto rivale. In realtà la persona che la moglie di Mario va a trovare di nascosto è sua madre, che vorrebbe andare ad abitare in casa loro, ma che Mario si è sempre rifiutato di ospitare. Sarà proprio questa indesiderata madre a tirare fuori dai pasticci Mario e Memmo invischiati da Silvana in una pochadistica situazione. Ritornati così alle loro rispettive mogli, Mario e Memmo salutano per sempre Silvana che torna a Milano.
  • Durata: 91'
  • Genere: COMICO, COMMEDIA
  • Produzione: MORINO FILM
  • Distribuzione: LUX FILM

NOTE

- REVISIONE MINISTERO AGOSTO 2002

CRITICA

"Costruito sul vecchio adagio "chi è in difetto è in sospetto", il film coglie spunti comici ed elementi da "pochade" dalla irresistibile vocazione all'infedeltà di due mariti (...). Ma diretto nel consueto modo anonimo Mauro Morassi". (G. Ciaccio, "Rivista del Cinematografo", 4/5, maggio 1961).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy