IL GATTO DI BROOKLYN ASPIRANTE DETECTIVE

ITALIA - 1973
Tony Mangiafoglia, detective da strapazzo costretto ad evitare il portiere per via di affitti arretrati, si associa a Frank Lonego, tipo ancor più sprovveduto. Dopo un infelice tentativo, si presenta loro la grande occasione: verificare la consistenza delle voci circa la presenza di fantasmi, vampiri e altre diavolerie in una villa che la vecchissima contessa De Porcaris ha legato ad un orfanotrofio secondo i desideri della nipote Guendalina. Ricevuto l'anticipo di un milione, Tony e Frank si installano nella villa, dove Frank è terrorizzato da ogni sorta di apparizioni, di cui però non si avvede Tony, che vive tranquillo fin quando anche per lui la situazione diviene terrificante e insostenibile. Ad un certo punto, grazie alla intuizione di Guendalina, si viene a scoprire che è tutta una messinscena organizzata da un conte, dalla moglie e dal loro figlio, allo scopo di non perdere la ingente eredità. Il chiarimento avviene in una baraonda generale cui segue la sistemazione del luogo ad orfanotrofio: lo dirige Guendalina che, sposato Tony, ha un figlio stranamente somigliante a Frank.
  • Durata: 100'
  • Colore: C
  • Genere: COMICO, COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA EASTMANCOLOR
  • Produzione: CHIARA
  • Distribuzione: CINERIZ
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy