IL CAPPELLO DA PRETE

ITALIA - 1944
Il dissoluto barone di Santafosca, durante le trattative per la vendita del proprio palazzo, uccide e getta in un pozzo un prete molto ricco. Il denaro rubato al religioso consente al barone di condurre una vita lussuosa, ma il rimorso del delitto commesso opera lentamente nella sua coscienza, conducendolo inesorabilmente alla pazzia.

CAST

NOTE

- SCENEGGIATORE NON ACCREDITATO: GIACOMO DE BENEDETTI.

- IL FILM E' STATO REALIZZATO NEGLI STABILIMENTI DI CINECITTA'.

- LIDA BAAROVA E' DOPPIATA DA LIDIA SIMONESCHI.

CRITICA

"[...] La regia del Poggioli, ad eccezione di taluni indugi su taluni scabrosi particolari, sostanzialmente è robusta, chiara, procede per sintesi, rapide pennellate, rigorose notazioni [...] L'interpretazione di Roldano Lupi è intensa e sincera, contenuto il Pavese, un po' sottolineato l'Almirante". (M. Meneghini, "L'Osservatore Romano" del 28/12/1944).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy