El Desperado

ITALIA - 1967
El Desperado
Accusato di un furto di cavalli e scampato fortunosamente alla forca, Steve, detto "El Desperado", si imbatte in Bill, un soldato sudista gravemente ferito, che in un punto di morte lo scongiura di recarsi a Overton, per convincere suo padre Sam a comperare un ranch. Steve, spacciandosi per Bill, si presenta al vecchio, che è cieco e vive con una giovane orfana, Katie. Contemporaneamente, un gruppo di banditi, tra cui c'è una donna di nome Lucy, giunge a Overton per depredare un carro militare che trasporta le paghe dei soldati. Scoperto e riconosciuto da Lucy, un tempo sua amante, Steve è costretto a unirsi alla banda, ma, compiuto il colpo, tenta di involarsi col bottino. Inseguito e raggiunto, dopo aver assistito alla selvaggia uccisione di Sam, è a sua volta barbaramente picchiato e soltanto uno stratagemma di Lucy riesce a salvargli la vita. In questo modo, riacquistate le forze, può inseguire i banditi e ucciderli a uno a uno. Sam, è così vendicato e Katie può comperare il ranch.
  • Altri titoli:
    Big Ripoff
    El desesperado
    King of the West
    The Dirty Outlaws
  • Durata: 103'
  • Colore: C
  • Genere: WESTERN
  • Specifiche tecniche: TECHNISCOPE, TECHNICOLOR
  • Produzione: DAIANO FILM, UGO GUERRA E ELIO SCARDAMAGLIA PER LEONE FILM, DAIANO FILM
  • Distribuzione: INTERFILM
  • Vietato 14

CRITICA

"Privo di ritmo e di misura, questo film non è che una monotona, fastidiosa ripetizione dei più abusati luoghi comuni del 'western all'italiana', imperniato sull'uso ossessivo della violenza." ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 63, 1968)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy