Cenerentola e il signor Bonaventura

ITALIA - 1942
Cenerentola e il signor Bonaventura
Cenerentola, sposato il Principe Azzurro, vive a corte con tutta semplicità, amata e benvoluta da tutti. Ma le due sorellastre cattive, invidiose della sua bellezza, riescono nel loro intento di far scacciare Cenerentola dalla corte. Il Principe Azzurro è addoloratissimo perché vorrebbe seguirla, ma il re non lo permette. Il bellissimo Cecè e Bonaventura gli promettono allora di partire alla ricerca di Cenerentola e di ricondurla a lui. La loro missione sarà ostacolata dal truce Barbariccia e dal feroce Orco ma infine, grazie all'intervento della fatina buona, riusciranno a trovare Cenerentola e a ricondurla a corte dove il re, pentito, la accoglierà con gioia.
  • Durata: 72'
  • Colore: B/N
  • Genere: COMMEDIA, FAVOLA
  • Specifiche tecniche: 35 MM
  • Produzione: MALENO MALENOTTI PER ARNO FILM
  • Distribuzione: TIRRENIA

NOTE

- COSTRUZIONI: SAVINO FINO.

- IL FILM E' STATO GIRATO NEGLI STABILIMENTI PISORNO DI TIRRENIA.

- IL FILM E' STATO RESTAURATO NEL 2009 DA CSC - CINETECA NAZIONALE.

- PRESENTATO ALLA 66. MOSTRA INTERNAZIONALE D'ARTE CINEMATOGRAFICA DI VENEZIA (2009) NELLA SEZIONE "QUESTI FANTASMI 2".

CRITICA

"Un film per ragazzi. Ma si poteva far meglio e bisogna dire che Tofano non ha sprecato molto del suo ingegno. L'unione di motivi disparati guasta, inoltre, anche quel poco di buon gusto che vi è alla base. Si fa presente che cosa il cinematografo ha saputo creare per l'infanzia in altri paesi!". (Giuseppe De Santis, "Cinema", 139, 10 aprile 1942)

"La sapiente regia, la caratteristica interpretazione e la gustosa scenografia, fanno di questo film un'opera esteticamente degna". ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 15, 1942).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy