Selfie di famiglia

Il momento del distacco tra madre e figlia: commedia che sa commuovere

17 Settembre 2019
3,5/5
Selfie di famiglia

Dopo LOL- Il tempo dell’amore la regista francese Lisa Azuelos torna con una commedia delicata, divertente e commovente. Protagonista è Héloise, una super-mamma single, interpretata dalla strepitosa Sandrine Kiberlain, con tre figli, un ristorante da mandare avanti e qualche amante. Ma il vero protagonista della storia è il passare del tempo e soprattutto quel sentimento ambivalente che prova ogni madre nei confronti di un figlio che cresce: in bilico tra il desiderio egoistico di tenerlo per sempre con sé e quello di lasciarlo andare via.

Quel vuoto ce lo ha già ben raccontato Boyhood, al quale Lisa Azuelos si è ispirata, aggiungendo parte della sua autobiografia: la figlia Thaïs Alessandrin, che interpreta “se stessa” nel film, all’epoca studiava al liceo e pensava di trasferirsi in Canada e lei, per prepararsi al momento, ha iniziato a filmarla.

Proprio la stessa cosa che farà Hèloise con sua figlia diciottenne Jade in quest’altalena contrastante di sentimenti. Tra ricordi della “sua piccola” e filmati che cercano di catturare i loro momenti insieme prima del viaggio, Lisa Azuelos ci mostra una storia semplice e quotidiana, e al tempo stesso universale, con un finale superlativo, che colpisce dritta al cuore.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy