Weekend al cinema

Fine settimana da Oscar con Dreamgirls e Blood Diamond. Pozzetto e Vedi Napoli di Caria per l'Italia
26 Gennaio 2007
Weekend al cinema
Dreamgirls

DREAMGIRLS
genere musical
di Bill Condon con Jamie Foxx, Beyoncé Knowles, Eddie Murphy
distr. Uip

Detroit, anni ’60. In un periodo storico in cui i diritti civili per i ‘negri’ sono ancora appena mormorati, Curtis Taylor Jr. ha un sogno nel cassetto: realizzare la sua etichetta discografica attraverso cui diffondere la musica che sta aiutando la comunità afro-americana a prendere coscienza della propria identità culturale. Una sera, durante uno spettacolo con giovani artisti del luogo, Curtis conosce tre ragazze di talento, le Dreamettes, e decide di investire su di loro. Per Deena Jones, Lorrell Robinson ed Effie White inizia così la scalata al successo che le porta lontano dalla squallida vita cui erano destinate. Tuttavia, per tutti i protagonisti della vicenda, la realizzazione dei loro sogni non sarà priva di sofferenze.

BLOOD DIAMOND – DIAMANTI DI SANGUE
genere thriller
di Edward Zwick con Leonardo Di Caprio, Jennifer Connelly
distr. Warner Bros.

Sierra Leone, anni ’90. I destini di Danny Archer, Solomon Vandy e Maddy Bowen si incrociano nel corso delle ricerche di un raro e prezioso diamante rosa. Danny Archer è un bianco ex mercenario dello Zimbabwe, che si guadagna da vivere con il contrabbando di armi e diamanti, in cerca della grande occasione per abbandonare l’Africa e la vita criminale. Solomon Vandy è un pescatore di Mende, strappato alla famiglia e costretto a lavorare nelle miniere di diamanti, che grazie al diamante trovato durante gli scavi potrebbe riscattare la vita sua e della sua famiglia e, soprattutto, potrebbe salvare suo figlio destinato a diventare un baby soldato. Maddy Bowen è una giornalista americana che sta indagando sui ‘diamanti insanguinati’ commerciati in Sierra Leone e che grazie ad Archer potrebbe avere le informazioni necessarie.

STEP UP
genere musical
di Anne Fletcher con Channing Tatum, Jenna Dewan
distrib. Medusa

Tyler Gage, un adolescente ribelle cresciuto per strada senza una vera e propria famiglia, si mette nei guai con la giustizia per atti di vandalismo all’interno della School of Performing Arts. Condannato dal tribunale dei minori, viene mandato a svolgere un lavoro socialmente utile proprio all’interno della scuola stessa. Tuttavia, dietro ai comportamenti da teppista di Tyler si cela una grande abilità come ballerino che ben presto viene notata da Nora Clark, la più brillante tra le allieve del corso di danza. Nora è alla ricerca di un partner per lo show organizzato dall’istituto e avendo capito che il giovane ribelle, con un po’ di addestramento, potrebbe essere all’altezza del compito, riesce a far commutare la pena. Attraverso il suo talento per il ballo Tyler potrebbe iniziare così una nuova vita.

IMBATTIBILE
genere drammatico
di Ericson Core con Mark Wahlberg, Greg Kinnear
distrib. Buena Vista

Grazie ai provini aperti a tutti gli appassionati di football americano organizzati dal leggendario allenatore degli Eagles di Filadelfia, il trentenne Vince Papale, insegnante e barista part-time, realizza il sogno di una vita: passare da accanito tifoso a giocatore tesserato della sua squadra del cuore. La determinazione e lo spirito combattivo di Vince saranno fonte di ispirazione per tutti gli altri giocatori, tanto che la squadra riuscirà a raggiungere l’obiettivo della vittoria del campionato interrompendo una sequenza di sconfitte durata undici stagioni.

VEDI NAPOLI E POI MUORI
genere documentario
di Enrico Caria
distr. Istituto Luce

Il gran parlare di “Rinascimento” napoletano dopo che la città ha ospitato il G8. La sua candidatura ad ospitare addirittura la più famosa regata del mondo, l’America’s Cup, con un giro d’affari che supera il miliardo di euro. Sono cose che stupiscono piacevolmente un giornalista-regista napoletano, che negli anni ’80 si è rifugiato a Roma per sfuggire al terremoto e alla prima guerra di camorra. Decide allora che forse è arrivato il momento di ritornare a vivere nella sua città, ma mentre comincia ad apprezzare il centro storico appena ristrutturato, in periferia scoppia la seconda guerra di camorra. Esistono infatti due Napoli: quella degli attici con vista sul mare e l’altra delle periferie che sembrano gironi infernali. Quando la guerra di camorra si placa, i clan tornano padroni della città.

UN AMORE SU MISURA
genere commedia
di Renato Pozzetto con Renato Pozzetto, Cochi Ponzoni, Anna Galiena
distr. Moviemax

L’ingegnere Olmi è un uomo di mezza età. Non ha grandi qualità e la sua vita trascorre giorno dopo giorno sempre uguale, divisa tra lavoro, casa e gite fuori Milano per andare a pesca. Stanca della routine e della prevedibilità della loro vita, noiosa e fin troppo normale, un giorno all’improvviso sua moglie lo lascia. Mentre Olmi non riesce ancora a capacitarsi di quanto gli stia succedendo, arriva l’occasione attesa da una vita. Prescelto tra molti altri, viene contattato da una ditta giapponese che gli propone di testare il suo nuovo e sensazionale prodotto. Si tratta della donna perfetta, costruita su misura a seconda delle esigenze del committente.

LOVE + HATE
genere drammatico
di Dominic Savage con Samina Awan, Tom Hudson
distr. Istituto Luce

Sullo sfondo di una cittadina del nord dell’Inghilterra, dove il sentimento razzista contro la comunità degli immigrati è molto forte e degenera spesso in violenza, si sviluppano due storie d’amore impossibili. Naseema e Yusef, fratello e sorella musulmani costretti a seguire le regole imposte dalla loro origine e religione iniziano a mettere tutto in discussione quando incontrano rispettivamente Adam e Michelle, un ragazzo e una ragazza inglesi che fanno breccia nei loro cuori.

INTRAMONTABILE EFFERVESCENZA
genere commedia
di Marcos Carnevale con Manuel Alexandre, China Zorrilla
distr. Lady Film

Elsa e Fred non sono più giovani, anzi, il contrario: lei ha 82 anni e lui poco meno. Tuttavia, entrambi impareranno presto che non è mai troppo tardi per trovare, o ritrovare, l’amore. Per oltre sessantanni Elsa ha sognato di incontrare il suo uomo ideale e di vivere con lui la leggendaria scena del film di Fellini “La dolce vita”, in cui Anita Ekberg si bagna nelle acque di Fontana di Trevi accompagnata da Marcello Mastroianni. Fred (al secolo Alfredo), invece, da quando è rimasto vedovo, ha perso la gioia di vivere perciò, dietro consiglio di sua figlia, si trasferisce in un nuovo appartamento che si trova accanto a quello di Elsa. Il carattere gioviale e vitale della donna porterà nuovamente la gioia nel cuore di Fred, il quale, a sua volta, imparerà ad assaporare ogni momento del tempo che gli resta da vivere.

Lascia una recensione

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy