Weekend al cinema

Leo e la Winslet on the Road, la Streep nel Dubbio e Cruise nella Germania hitleriana. La Huppert cerca Home
30 Gennaio 2009
Weekend al cinema

REVOLUTIONARY ROAD
genere: drammatico
di Sam Mendes con Leonardo Di Caprio, Kate Winslet
distrib. Universal

Stati Uniti, anni ’50. April e Frank Wheeler sono una giovane coppia anticonformista che vive nella tranquilla area suburbana di Revolutionary Road, nel Connecticut. Nonostante le apparenze, i Wheeler sono ben lontani dall’essere felici come vorrebbero far credere e il loro matrimonio sta lentamente cadendo a pezzi. Lui soffre per la frustrazione di un lavoro noioso, senza grandi prospettive di crescita professionale. Lei, ormai madre e casalinga a tempo pieno, vive con il rimpianto di aver abbandonato una promettente carriera nel mondo dello spettacolo. Kate Winslet ha vinto il Golden Globe come miglior attrice protagonista. Candidato a tre premi Oscar: miglior attore non protagonista (Michael Shannon), scenografia e costumi.

IL DUBBIO

genere: drammatico
di John Patrick Shanley con Meryl Streep, Philip Seymour Hoffman
distrib. Walt Disney Pictures

Una suora che gestisce una scuola cattolica nel Bronx si insospettisce per un presunto caso di pedofilia quando uno dei preti del corpo insegnante inizia a rivolgere particolare attenzione alla vita di uno studente afro-americano. In realtà l’insegnante ha un approccio con gli studenti innovativo e lontano dagli schemi tradizionali. Candidato a 5 premi Oscar: miglior attrice protagonista (Meryl Streep), miglior attore non protagonista (Philp Seymour Hoffman), miglior attrice non protagonista (Amy Adams e Viola Davis), migliore sceneggiatura non originale (John Patrick Shanley).  

OPERAZIONE VALCHIRIA
genere: drammatico
di Bryan Singer  con Tom Cruise, David Bamber
distrib. 01 Distribution

Il colonnello tedesco Claus von Stauffenberg ama il suo paese ed è sempre stato un ufficiale leale, orgoglioso della divisa che indossa. Tuttavia, costretto ad assistere con orrore all’ascesa di Hitler e alla Seconda Guerra Mondiale, ma soprattutto alle persecuzioni razziali, von Stauffenberg inizia a coltivare la speranza che qualcuno trovi il modo per fermare Hitler prima che l’Europa e la Germania siano distrutte.

MAR NERO
genere: drammatico
di Federico Bondi con Ilaria Occhini, Corso Salani
distrib. Kairos Film

Gemma è una donna anziana rimasta vedova. Ad aiutarla c’è la badante Angela, una ragazza rumena giunta da poco in Italia per cercare fortuna mentre suo marito è rimasto in patria. Le due donne diventano ben presto molto legate e tra loro si forma una solida amicizia. Un giorno, però, Angela viene informata che suo marito è scomparso. La ragazza vorrebbe tornare in Romania per scoprire cosa è successo, ma Gemma non vuole rimanere sola ancora una volta. Le due donne decidono quindi di partire insieme. Pardo per la migliore interpretazione femminile a Ilaria Occhini.

HOME – CASA DOLCE CASA?

genere: commedia
di Ursula Meier con Isabelle Huppert, Olivier Gourmet
distrib. Teodora Film

La tranquilla esistenza di Marthe e Michel e dei loro tre bambini sta per essere sconvolta dal completamento dei lavori di costruzione di un’autostrada, che passa proprio accanto alla loro abitazione nel bel mezzo della campagna. Sebbene tentino di fronteggiare il disagio del continuo passaggio di automobili, ben presto tutti i componenti della famiglia cominciano a dare segni di insofferenza e irritabilità, ma il desiderio di rimanere nella loro casa si dimostra più forte di ogni avversità.

QUARANTENA

genere: horror
di John Erick Dowdle con Jennifer Carpenter, Steve Harris
distrib. Sony

Los Angeles. La cronista Angela Vidal e il suo cameraman, Scott, si recano in un piccolo complesso di appartamenti a seguito di una squadra di vigili del fuoco, per un reportage televisivo sulle persone che lavorano di notte. Giunti sul posto, il gruppo viene accolto da alcuni poliziotti accorsi a causa di urla violente provenienti da uno degli appartamenti. Ben presto e a spese di alcuni, Angela e Scott, determinati a registrare tutto, scoprono insieme ai soccorritori e agli inquilini che il complesso è stato messo in quarantena per motivi misteriosi…Remake del film Rec di Balaguero’ e Plaza.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy