Thor domina il box office

Love and Thunder trova facilmente il primato degli incassi e sfiora i 5 milioni di euro totali. Quarta migliore apertura in epoca pandemica
Thor domina il box office

Con 3.485.089 euro incassati nel weekend (4.916.464 euro considerando l’uscita al mercoledì), Thor: Love and Thunder spodesta senza sforzi dalla testa del box office Elvis di Baz Luhrmann, che incassa 239.578 euro e porta a 2.038.036 euro gli introiti complessivi.

Il risultato del film Marvel è il quarto migliore weekend di apertura dall’inizio della pandemia, dietro ad altri cinecomic come Spider-Man: No Way Home, Doctor Strange nel Multiverso della Follia e The Batman.

In terza posizione resiste Top Gun: Maverick con 197.585 euro e un incasso totale di 10.945.414.

Al quarto e al quinto posto troviamo Jurassic World: Il dominio, con 119.276 euro e un totale di 7.433.150, e Lightyear – La vera storia di Buzz, che incassa 110.952 euro per complessivi 2.214.068 euro.

Black Phone è sesto con 56.509 euro (623.851 euro complessivi), mentre in settima posizione esordisce Una boccata d’aria, con 40.269 euro.

Il ritorno in sala de La città incantata di Miyazaki vale l’ottava posizione del box office, con 32.395 euro nel weekend e 266.830 euro totali, mentre Nostalgia di Mario Martone è nono con 19.277 euro e 1.317.097 euro complessivi.

Chiude la top ten La mia ombra è la tua, con 12.982 euro (76.573 euro totali).

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy