Ottimo debutto per Jurassic World

Il Dominio incassa 1.185.305 euro nel suo primo giorno di programmazione: dopo Spider-Man: No Way Home e Doctor Strange è il miglior esordio durante la pandemia. Top Gun supera i 5 milioni, Nostalgia si difende
Ottimo debutto per Jurassic World
(from left) A baby Nasutoceratops, Dr. Ellie Sattler (Laura Dern) and Dr. Alan Grant (Sam Neill) in Jurassic World Dominion, co-written and directed by Colin Trevorrow - © 2022 Universal Studios and Amblin Entertainment. All Rights Reserved

Al primo giorno di programmazione, coincidente con la festività del 2 giugno che ha aperto un lungo fine settimana per molti italiani, Jurassic World: Il Dominio porta in sala 155.827 spettatori registrando 1.185.305 euro. Si tratta del terzo miglior debutto al box office italiano durante la pandemia dopo i 2.915.722 di Spider-Man: No Way Home e i 2.027.286 di Doctor Strange nel Multiverso della Follia. Una partenza che fa ben sperare per il weekend.

Nel frattempo, Top Gun: Maverick ha superato i 5 milioni in una settimana (ufficiale, dopo due giorni di anteprime), precisamente 5.612.904. Nella giornata di ieri si piazzava al secondo posto con 533.548 euro. Due kolossal derivativi (l’ultimo capitolo di una saga discontinua ma molto amata e il tardo sequel di un cult degli anni Ottanta con un protagonista tuttora nell’olimpo dei divi) che confermano quanto il pubblico si affidi a brand che conosce bene e a titoli radicati nell’immaginario che mettono in contatto la nostalgia dei fan e le aspettative dei nuovi spettatori.

Completa il podio la proposta d’essai più redditizia dell’ultima fase di questa difficilissima stagione, Nostalgia. Con i 97.762 euro di ieri, il film di Mario Martone arriva a 711.558, proiettandosi realisticamente verso il milione totale a fine corsa.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy