Oscar, La grande bellezza c’è

Il film di Paolo Sorrentino entra nella cinquina del miglior film straniero agli 86esimi Academy Awards
16 Gennaio 2014
Oscar, La grande bellezza c’è

86esimi Oscar, La grande bellezza di Paolo Sorrentino va avanti. L’affresco capitolino con Toni Servillo alias Jep Gambardella è nella cinquina dell’Academy of Motion Picture Arts and Sciences per la statuetta al miglior film straniero. Un prestigioso traguardo che l’Italia mancava da 8 anni, dal 2006 con La bestia nel cuore di Cristian Comencini, mentre l’ambita statuetta – incrociamo le dita – latita addirittura da 15 anni, con la vittoria nella categoria Best Foreign Language Film de La vita è bella di Roberto Benigni nel 1999.
Oltre a La grande bellezza, fresco di vittoria ai Golden Globes, concorrono: The Broken Circle Breakdown (Belgio) di Felix van Groeningen; The Missing Picture (Cambogia) di Rithy Panh; Il sospetto (Danimarca) di Thomas Vinterberg e Omar (Palestina) di Hany Abu-Assad. Sulla carta, i competitor più temibili per Sorrentino sono ora Il sospetto (The Hunt) e The Broken Circle Breakdown. La cerimonia di premiazione degli 86esimi Academy Awards, condotta da Ellen DeGeneres, si terrà il 2 marzo.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy