Orso d’Oro a Francesco Rosi

Al regista di Salvatore Giuliano e Le mani sulla città il Premio alla Carriera della 58a Berlinale
27 Novembre 2007
Orso d’Oro a Francesco Rosi

Orso d’Oro alla Carriera a Francesco Rosi. L’85enne regista italiano di Salvatore Giuliano e Le mani sulla città riceverà il prestigioso riconoscimento nel corso della 58a Berlinale, in programma dal 7 al 17 febbraio. La consegna del premio, prevista per il giorno 14, sarà accompagnata da un omaggio in 13 film, che ripercorreranno la sua lunga carriera dal debutto con La sfida, nel 1958, ai più recenti Cristo si è fermato a Eboli e Tre fratelli. Fra i titoli in cartellone anche I magliari con Alberto Sordi e Il caso Mattei e Lucky Luciano con Gian Maria Volontè. “Con la loro forza esplosiva – commenta il direttore del festival Dieter Kosslick -, i film di Rosi mantengono ancora oggi tutta la loro efficacia. I suoi lavori sono dei veri e propri classici di cinema politicamente impegnato”. In occasione della cerimonia di consegna dell’Orso d’Oro alla Carriera sarà proiettato il film Salvatore Giuliano, per la cui regia Rosi era stato premiato alla Berlinale nel 1962.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy