Omaggio a Petri

Al regista scomparso nell'82 il comune di Pietrasanta dedica una rassegna a partire dal 20 marzo
16 Marzo 2007
Omaggio a Petri
Il film di Petri premio Oscar nel '77

(Cinematografo.it/Adnkronos) – Elio Petri, uno dei più grandi registi del cinema italiano, scomparso precocemente a 53 anni nel 1982, è dedicata la rassegna cinematografica organizzata dall’assessorato alla Cultura del comune di Pietrasanta, con la partecipazione dell’Università di Pisa, Facoltà di Lettere e Filosofia indirizzo Cinema, a cura di Stefano Leone, che si svolgerà il 20, 21, 27 e 28 marzo.
Regista impegnato, ma divertente, serio, ma popolare, tecnicamente sofisticato, ma alla portata di tutti, Petri ha realizzato film straordinari come I giorni contati, La decima vittima, La classe operaia va in paradiso, Todo Modo, fino a Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto che si conquistò l’Oscar nel 1971 come miglior film straniero. Il 20 marzo, alle ore 19, la rassegna si aprirà con Elio Petri: appunti su un autore, documentario di Federico Bacci, Nicola Guarneri e Stefano Leone, già presentato alla Mostra del Cinema di Venezia e al Museum of Modern Art di New York, che attraverso interviste ad amici, attori e collaboratori del regista, ripercorre tutta la sua carriera. All’appuntamento prenderanno parte gli autori, alcuni dei protagonisti del documentario e il critico cinematografico Alfredo Rossi. 

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy