Milano, capitale del cinema

I registi italiani riscoprono la città meneghina: all'ombra della Madonnina i nuovi film di Salvatores e Soldini
15 Giugno 2009
Milano, capitale del cinema
Il Duomo di Milano

Nell’eterna disputa tra Roma e Milano sui più svariati argomenti, anche l’ambito cinematografico non poteva mancare all’appello. La capitale, in questo caso, ha avuto e continua ad avere un ruolo preponderante sia da un punto di vista storico e d’immagine che più prettamente tecnico-economico, i set della maggior parte delle produzioni italiane si trovano a Roma. Un certo numero di registi maggiormente legati a Milano torna però, ogni tanto, a girare nel capoluogo lombardo. Proprio in questi giorni Gabriele Salvatores e Silvio Soldini stanno lavorando a due film aventi per sfondo la Madonnina. Il primo, insieme a due eterni sodali come Diego Abatantuono e Fabrizio Bentivoglio, oltre a Margherita Buy e al giovane Fabio De Luigi con un’opera intitolata Happy Family. Il secondo, con un film dal titolo Cosa voglio di più e con un cast italiano di emergenti come Pierfrancesco Favino, Alba Rohrwacher, Giuseppe Battiston e Teresa Saponangelo.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy