L’anno del rock’n’roll

Mezzo secolo di miti e musica su Planet e Canal Jimmy. Fino alla primavera del 2005, tra film e documentari
30 Maggio 2004
L’anno del rock’n’roll

Al via da oggi il sito web www.50annidirock.it. Si inaugura così ufficialmente il calendario di celebrazioni che i canali satellitari Jimmy e Planet dedicano al cinquantenario della musica Rock. Al portale si affianca una programmazione che, fino alla primavera del prossimo anno, ne ricostruirà storia e dietro le quinte dalle origini a oggi. Attraverso concerti, documentari e produzioni ad hoc, la panoramica ripercorrerà protagonisti e melodie, a partire dal lontano 1954, assunto a data simbolica per la concomitante coniazione del termine “rock’n’roll”, l’uscita del primo singolo ufficiale di Elvis Presley e del celebre brano Rock Around the Clock di Bill Haley. Tre gli appuntamenti ricorrenti sul palinsesto di Canal Jimmy: le pillole settimanali 50 anni di Rock, curate dall’autore del sito Aleksandar Mickovic, ripercorrono in ordine cronologico gli eventi chiave della storia musicale. Già in onda a partire dal mese di aprile, i documentari dell’Ed Sullivan’s Rock and Roll Classics affiancano poi Roxy Bar,  una riedizione della celebre trasmissione di Red Ronnie, aggiornata con uno spazio ad hoc per gli emergenti. Dedicato ai grandi raduni, il mese di giugno ospiterà una serie di documentari dedicati, fra l’altro, a Woodstock, al concerto di Jimi Hendrix al Festival di Monterey nel 1967 e a quello degli Who sull’Isola di Wight nel 1970. Le celebrazioni proseguono poi a luglio con Intimate Artists, una serata speciale dedicata ai “volti privati” di mostri sacri come Frank Zappa, Mick Jagger, John Lennon e Yoko Ono, mentre a settembre saranno protagonisti i Blues Brothers. In onda il celebre film di John Landis, saranno inoltre riproposti il più recente The Blues Brothers 2000 e il backstage di Animal House. Tra i classici in programmazione, il musical Hair di Milos Forman, Pink Floyd – The Wall di Alan Parker, Quadrophenia e Purple Rain. Completano il calendario delle celebrazioni il palinsesto di Planet e un portfolio di 12 tavole, per l’occasione dedicate ai grandi del rock dal fumettista e illustratore Tanino Liberatore.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy