Juno senza rivali

La commedia di Reitman trionfa ai Satellite Awards: film, attrice e script. Ma in sala solo ad aprile 2008
18 Dicembre 2007
Juno senza rivali

E’ Juno il vincitore assoluto della dodicesima edizione degli americani Satellite Awards. All’opera seconda di Jason Reitman, già vincitrice del Marc’Aurelio alla Festa di Roma e triplice candidata ai Golden Globes (film, sceneggiatura e attrice protagonista), vanno tre riconoscimenti:  miglior commedia, miglior attrice con Ellen Page e miglior sceneggiatura, firmata da Diablo Cody. Incomprensibilmente, Juno, che si annuncia quale outsider d’eccezione – stile Little Miss Sunshine – ai prossimi Oscar, verrà distribuito in Italia da 20th Century Fox solo il 4 aprile 2008. Nella categoria drama dei Satellite Awards, No Country for Old Men ha vinto il premio per il miglior film e la regia dei fretelli Coen: anche in questo caso (distribuzione Universal), bisognerà attendere marzo 2008 per vederlo nelle nostre sale. Miglior attore drammatico Viggo Mortensen per l’interpretazione in Eastern Promises (La promessa dell’assassino) di David Croneberg, mentre Ryan Gosling, protagonista di Lars and the Real Girl, l’ha spuntata tra le commedie. Altri riconoscimenti sono andati a Marion Cotillard per l’Edith Piaf de La Vie en Rose, e Christopher Hampton per l’adattamento del romanzo di Ian McEwan Espiazione.

Lascia una recensione

1 Comment on "Juno senza rivali"

avatar
più nuovi più vecchi più votati
Locchiodelcineasta
Ospite

Un bel film, sul.blog trovi la recensione

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy