Globo d’Oro a Castellitto

Per la stampa estera è Non ti muovere il miglior film dell'anno. Premiati Maya Sansa e Carlo Verdone
4 Luglio 2004
Globo d’Oro a Castellitto

Non ti muovere di Sergio Castellitto ha vinto il Globo d’Oro come miglior film del 2004. Ma il film che ha ottenuto il maggior numero di premi è La meglio gioventù di Marco Tullio Giordana (regia, sceneggiatura e il Gran Premio della Stampa Estera). Il riconoscimento come miglior attore è andato a  Carlo Verdone per L’amore è eterno finché dura mentre sul fronte femminile premiata Maya Sansa per la sua interpretazione in Buongiorno, notte di Marco Bellocchio. Tra gli altri premiati: il Globo d’Oro come “miglior opera prima” è andato a Il fuggiasco di Andrea Manni; quello per la “fotografia” a Fabio Cianchetti per The dreamers di Bernardo Bertolucci; “miglior musica” alla Banda Osiris per Primo amore di Matteo Garrone, valso anche il premio come “attrice rivelazione” a Michela Cescon; “miglior film europeo” a Rosenstrasse di Margaret Von Trotta; “film rivelazione dell’anno” L’amore di Marja di Anne Riitta Ciccone. Durante la cerimonia di consegna dei riconoscimenti sono stati assegnati, inoltre, i premi alla carriera a Virna Lisi e Ugo Pirro e i Globi d’oro speciali ad Adriana Asti (“per la bellissima carriera e la sua sensibile interpretazione nel film di Marco Tullio Giordana La meglio gioventù) e a Carlo Pedersoli (“Per anni ci ha deliziato con i suoi cazzotti.. e poi si è lasciato sedurre dalla poesia di un grande Maestro, Ermanno Olmi”).

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy