Figurativo? No, grazie

A Roma un omaggio al cinema astratto. In 200 film da tutto il mondo, al via il 12 settembre
11 settembre 2006
Figurativo? No, grazie

Astratto è bello. Questo l’implicito slogan dell’iniziativa in programma dal 12 al 17 settembre tra il FilmStudio 80 e l’Istituto Cervantes di Roma: un ricchissimo cartellone, unico al mondo, che a oltre mezzo secolo dalla celebre mostra organizzata a Liegi nel ’51 dal gruppo Cobra di Jean Raine, propone circa 200 film astratti di autori contemporanei da tutto il mondo. La manifestazione, intitolata appunto Abstracta, è organizzata dall’associazione culturale Zac e diretta da Massimo Pistone. Nella giuria, presieduta da Americo Sbardella di FilmStudio 80, anche il produttore indipendente Umberto Massa e Fernando Méndez-Leite, direttore della Scuola di Cinema e Audiovisivo di Madrid, Ecam. La premiazione conclusiva avrà luogo alla Casa del Cinema di Roma. Info: www.abstractacinema.com.

Lascia una recensione

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy