Box office da Manuale

Ancora in testa il film di Veronesi. Seguono Hitch, Robots e Cose da pazzi di Vincenzo Salemme
29 Marzo 2005
Box office da Manuale

Manuale d’amore guida il box office di Pasqua. Il film a episodi di Giovanni Veronesi con Carlo Verdone, Sergio Rubini e Silvio Muccino si conferma per la seconda settimana primo al botteghino, con un incasso nel weekend di 3.877.371 euro. Al secondo posto ancora la commedia Hitch – Lui sì che capisce le donne con Will Smith (1.384.218 euro), mentre al terzo si piazza l’animazione Robots di Chris Wedge, che in cinque giorni di programmazione porta a casa 1.174.190 euro. Cose da pazzi, il nuovo film di Vincenzo Salemme, si attesta appena al di sotto del podio con 924.979 euro. Da segnalare, in questo caso, che l’incasso è stato totalizzato in quattro giorni di sala, su un numero di schermi di gran lunga inferiore ai primi tre titoli in classifica. Scende dal terzo al quinto posto la fiaba noir Lemony Snicket – Una serie di sfortunati eventi (739.868 euro), seguito al sesto e al settimo dal quattro volte Oscar Million Dollar Baby (484.653 euro) e da Hostage con Bruce Willis (423.371 euro). Chiudono la top ten l’animazione Striscia, una zebra alla riscossa (418.507), In Good Company (339.919 euro) e Shark Tale (283.758 euro). Fuori dai primi dieci, il corale Tickets di Ermanno Olmi, Ken Loach e Abbas Kiarostami (134.405 euro) e Il resto di niente (60.108 euro) di Antonietta De Lillo si piazzano rispettivamente al sedicesimo e al ventitreesimo posto.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy