VROOM

VRROOM

GRAN BRETAGNA - 1988
VROOM
In una piccola città inglese, dove la vita è meschina e monotona, due giovani amici disoccupati, Jake e Ringe, posseggono una grossa e vecchia macchina americana, che riparano da anni di nascosto. Quell'auto rappresenta la loro unica possibilità di fuga verso la libertà. Jake è molto ammirato dalle ragazze, ma resta affascinato da una donna assai più matura di lui, Susan, che è separata dal marito. Lei lo respinge per un po', ma poi si lascia conquistare dalla sua giovinezza, dal suo amore sincero, dalla sua tenerezza, e accetta di seguire il ragazzo quando questi, cacciato di casa dalla sorella, decide di partire con Ringe sulla macchina per un viaggio senza meta e senza regole. I tre sono felici ed entusiasti: vivono un sogno. Anche quando vengono derubati di tutti i bagagli da due autostoppisti, un pugile da strada e il suo manager, non si abbattono, ma continuano allegramente il viaggio avventuroso. Giunti nella regione dei Laghi e incantati dalla bellezza della natura, si stabiliscono in una casetta diroccata che riparano alla meglio. Dopo qualche tempo il terzetto riparte, ma ormai tutti i loro soldi sono finiti. Susan si sente stanca dei disagi, che mal sopporta, e decide di ritornare ad una vita tranquilla: teme di diventare un peso per Jake, e lo esorta ad andarsene prima che il suo sogno finisca. Ringe, che aspirava a diventare un piccolo campione di pugilato, rinuncia al progetto e accetta un lavoro molto umile, ma sicuro. Così, sentendosi incompreso anche dalla donna amata e dall'amico, ma sempre pieno di sogni e assetato di libertà, Jake prosegue da solo, sull'auto coloratissima, il viaggio che lo deve portare lontano dalla piattezza della meschina vita quotidiana. Riprendendo la corsa veloce, gli pare di librarsi in volo sopra la terra.
  • Durata: 92'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA, DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA A COLORI
  • Produzione: FILM FOUR INTERNATIONAL, BRITISH SCREEN
  • Distribuzione: MIKADO FILM (1989) - GENERAL VIDEO.

CRITICA

"Girato nel Lancashire e nel Lake District, che hanno offerto scenografie naturali molto ariose, 'Vroom' trae colori e toni assai vivi dalla recitazione. Da quella di Diana Quick, che interpreta Susan con la sicurezza della buona professionista già palesata fra l'altro in 'I duellanti' e 'Il grande sonno', a quella di Clive Owen e David Thewlis che pongono i due giovanottelli sotto il segno della spensieratezza, eroi dell'evasione fin quando la paura dell'ignoto li separa." (Giovanni Grazzini, 'Il Messaggero', 30 Maggio 1989)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy