Vizi di famiglia

Rumor Has It

USA - 2005
Vizi di famiglia
Sarah Huttinger, giovane giornalista del New York Times addetta ai necrologi, ha finalmente deciso di accettare la proposta di matrimonio del suo fidanzato Jeff. Tuttavia non è pienamente certa di aver fatto la scelta giusta dato che non ha ancora ben chiaro quello che vuole dalla vita. L'occasione per capire realmente se stessa e i suoi desideri arriva grazie all'incontro con il miliardario Beau Burroughs, quando le vengono inaspettatamente svelati alcuni segreti che riguardano lei e la sua famiglia...
  • Altri titoli:
    Dicen por ahí...
    Wo die Liebe hinfällt...
    La rumeur court...
  • Durata: 97'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA, DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: PANAVISION, 35 MM (1:1.85) - TECHNICOLOR
  • Produzione: WARNER BROS., SECTION EIGHT LTD., SPRING CREEK PRODUCTIONS, VILLAGE ROADSHOW PICTURES
  • Distribuzione: WARNER BROS. ITALIA
  • Data uscita 23 Dicembre 2005

NOTE

- IN PRINCIPIO IL FILM DOVEVA ESSERE DIRETTO DA TED GRIFFIN CHE PER VARI MOTIVI E' STATO POI SOSTITUITO DA ROB REINER.

- GEORGE CLOONEY E STEVEN SODERBERGH FIGURANO TRA I PRODUTTORI ESECUTIVI.

CRITICA

"A parte lo spunto cinefilo, sottoutilizzato, 'Vizi di famiglia' è l'ennesima declinazione di un soggetto ricorrente nell'odierna commedia sentimentale. Perseguitata dalla paura di rinchiudersi nel recinto coniugale, lei tradisce: però tutto finisce in amore (e matrimonio). Probabile che, nella vita reale, il timore sia condiviso: il che attrae il pubblico verso questo genere di film: peccato che qui funzionino maluccio sia la parte 'commedia', che quella 'sentimentale'. I soli meriti vanno esclusivamente a Shirley MacLaine, nel ruolo della vecchia signora indegna." (Roberto Nepoti, 'la Repubblica', 6 gennaio 2006).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy